Video

TIFOSI ENCOMIABILI: A SORRENTO DETERMINANTE “IL DODICESIMO UOMO”

Bellissima la cornice di pubblico allo stadio Italia di Sorrento grazie ai tifosi giunti dall’isola d’Ischia. La cittadina di mare fin dalle prime ore della mattinata è stata invasa dai sostenitori dell’Ischia calcio, giunti con auto private e con la circumvesuviana. Qualche ora prima della gara sono giunti i pullman organizzati. E stata una bella invasione. Pensiamo che ne fossero circa 300, forse di più. Inoltre l’accoglienza della società del Sorrento è stata impeccabile dando segni di grande disponibilità in alcuni casi di difficoltà d’ingresso. La curva alla destra della tribuna si è colorata molto presto di gialloblu, e questi sono stati i colori più presenti allo stadio. Di rossonero si è visto ben poco anche per la sfiducia dei tifosi sorrentini verso la squadra:più che altro “neri” nei confronti della società e di mister Simonelli. I giocatori già al loro scendere in campo hanno capito che non erano da soli. E così è stato. I supporters hanno sostenuto per tutta la gara la squadra sempre con incitamenti ed incoraggiamenti… ma sopratutto nei momenti pi difficili. E se l’Ischia ieri ha vinto, mai come in quest’occasione non bisogna dimenticare, oltre gli undici uomini in campo, sopratutto “il dodicesimo uomo”, quello che ti aiuta partecipando da bordo campo. Bravi tutti, anche per il comportamento esemplare sia sugli spalti che fuori. E se l’Ischia è stata fortunata… probabilmente qualcuno ha voluto premiare tutto l’ambiente gialloblu.

Have your say