Video

SABATO PERFETTO PER LE ISOLANE DI ECCELLENZA E PROMOZIONE

Grandissimo sabato per il calcio isolano. Tutte e tre le squadre di Eccellenza e Promozione, infatti, hanno vinto ed hanno aggiunto alla loro classifica tre punti preziosissimi. Se la vittoria del Procida appariva scontata, di certo sono stati importanti i successi ottenuti da Forio e Barano.

FORIO 3 – 1 VIS PORTICI :

Forio: Capodanno 6.5, Costa 6, Accurso 6, De Simone 6, Del Franco 6, Iannotti 6.5, Grimaldi 7 (dal 37’ st Iacono), Anelli 6, Capuozzo 5.5 (dal 41’ st Riccio s.v.), Chiaiese 6.5, Saurino 6.5. (dal 28’ st Di Gennaro 6). A disposizione Castagliuolo, Di Maio, Capuano, Garcia. Allenatore Enrico Buonocore 6.5

Vis Portici: Zannelli 5, Sansone 6, Ponticelli 5.5, Tufano 4, Cuomo 5, Giannino 5, Porcaro 5, Perna Aniello 6 (dal 32’ st Perna Antonio 6), Ragosta 6 (dal 32’ st Guerra 5), Corace 6.5, Miccichè 5.5 (dal 39’ st Gaito sv). A disposizione Tortora, Sarnataro, Improta, Iodici. Allenatore Savio Sarnataro

Arbitro: Francesco Foresta di Nola. Ass. 1 Santo Zanfardino di Frattamaggiore Ass. 2 Antonio Di Lauro Frattamaggiore

Reti: 9’ Grimaldi (F), 5’ st Chiaiese rig. (F), 31’ st Corace (VP), 48’ st De Simone rig. (F)

Note: 37’ ammonito Anelli (F), 46’ ammonito Tufano (VP) che protesta e viene espulso, 29’ st ammonito Ragosta (VP), 35’ st ammoniti Grimaldi (F) e De Simone (F), 46’ st ammonito Chiaiese che protesta e viene espulso. Assegnati 3’ di recupero nel primo tempo e 3’ nel secondo.

Bella e convincente vittoria per il Forio di Enrico Buonocore che si impone per 3-1, in un “Calise” a porte chiuse, contro il Portici. Il vantaggio lo sigla il giovane Grimaldi, alla seconda rete consecutiva, che trasforma un delizioso assist di Gianluca Saurino. Il raddoppio lo sigla Francesco Chiaiese al 5′ della ripresa, con il Portici costretto in dieci per l’espulsione di Tufano. Al 31′ del secondo tempo, il talento del Portici Corace riapre l’incontro costringendo il Forio ad un finale di sofferenza ma all’ultimo minuto la richiude De Simone con un altro penalty. Da segnalare ancora una volta un’espulsione per il Forio, pesantissima, per il capitano Francesco Chiaiese che salterà quindi il delicato scontro diretto di Pozzuoli della settimana prossima.

ISOLA DI PROCIDA 7 – 2 MARI F.C. :

ISOLA DI PROCIDA : Scotto di Marrazzo 6, Lubrano P. 6 (40’ p.t. Lubrano M. 6,5), Autiero 6, Siciliano 6, Pellini 6, Malgieri 6,5, Muro 6, Foti 6,5, Borrelli 6 (15’ s.t. Gagliardi 6), Costagliola A. 6, Costagliola L. 6,5 (6’ s.t. Cibelli 6). (In panchina Bardet, Petricciuolo, Quaranta, Visaggio) All. Cibelli Francesco 6,5

MARI F.C. : Fratellanza 6, Cozzolino 6, Augusto 5,5, Poliselli 6, D’Ambrosio 5, Cantone 5, Ruggiero 6, Maione 5, Borrelli L. 5, Borrelli A. 5,5, Cerullo 6 (11’ s.t. Immobile 6). All. Castellano 5,5

ARBITRO : Pascarella di Nocera Inferiore 6 (ass. Romano e Maiorino di Nocera Inferiore)

RETI : 4′ p.t. Costagliola L., 15′ p.t. Borrelli, 30′ p.t. Muro, 39′ p.t. Costagliola A., 44′ p.t. Poliselli (M), 5′ s.t. Foti, 7′ s.t. Borrelli, 14′ s.t. Borrelli, 46′ Ruggiero (M)

NOTE : calci d’angolo 7-2 per il Procida. Ammonito Poliselli (M). Durata p.t. 45’, durata s.t. 47’. Spettatori 300 circa.

Tutto facile per il Procida che travolge il Mari allo “Spinetti”. Isolani che chiudono la gara già nel primo quarto d’ora con le reti di Lorenzo Costagliola e Borrelli, alla sua prima realizzazione in biancorosso. Il primo tempo si chiude sul 4-1 in virtù delle realizzazioni di Muro, Tony Costagliola e del calciatore del Mari Poliselli. Nella ripresa Borrelli completa la tripletta personale e c’è spazio anche per la rete di Alessio Foti. Nel recupero il gol della bandiera di Ruggiero fissa il risultato sul 7-2.

ARDOR QUALIANO 0 – 3 BARANO :

QUALIANO

Russo 5.5; Maisto 5.5 (18’ s.t. Tesone 6); Castaldo 5; Barretta 5.5 (30’ s.t. Carandente s.v.); Caiazza 5; Turco 5.5; Leone 5.5 (24’ s.t. Lemma 6); Riccio P. 5.5; Cerqua 5.5; Rossi 6; Riccio D. 4.5 All. Fiorito 5

BARANO

Aiace 6; Manzi 6.5; Lombardi 6.5 (25’ s.t. Senese s.v.); Ferrari 6.5 (35’ p.t. Monti 6.5); Del Deo 6; Di Dato 6; Farina 6.5; Sogliuzzo 6; Impagliazzo 6; Saurino 7 (35’ s.t. Cerullo s.v.); Mattera 6.5 All. Di Nolfo 7

Arbitro: Bacco di Battipaglia 6

Reti: 20’ p.t. Mattera; 38’ p.t. Monti; 23’ s.t. Saurino

Ammoniti: Caiazza; Rossi; Ferrara

Espulso: 18’ s.t. Riccio D. per doppia ammonizione

Grande Barano sul campo di Qualiano. I ragazzi di Dinolfo si impongono con il risultato di 3-0 grazie ai gol di Gianfranco Mattera, Francesco Monti e Ciro Saurino. Dinolfo, al termine di questa gara, dichiara : “Sono un ambizioso, fino a che la matematica ci tiene in vita punteremo alla zona playoff.”

MARIO LUBRANO LAVADERA

Have your say