Cronaca

ISCHIA, VIGILI DEL FUOCO SFRATTATI PER MOROSITA’

Dal prossimo 27 febbraio il distaccamento dei vigili del fuoco di Ischia potrebbe essere sfrattato dalla sede che occupa dal 1956 e nella quale sono impiegati una quarantina di uomini e numerosi
mezzi (due autobotti, un’autopompa serbatoio, un mezzo versatile e un fuoristrada): a comunicarlo è comandante provinciale di Napoli Giovanni Fricano. La struttura che li ospita è di proprietà della Provincia di Napoli la quale, per morosità, ha chiesto che l’immobile venga liberato prima di quella data. Altrimenti è previsto l’intervento delle forze dell’ordine.

 

Have your say