Attualità

LUTTO. E’ MORTO LUIGIONE PILATO, 91 ANNI, PIONIERE DEL TURISMO

E’ scomparso nella giornata di ieri Luigi Pilato, di anni 91, pioniere del turismo dell’isola d’Ischia.

Luigi Pilato, per gli amici Luigione, è stato tra i protagonisti dello sviluppo del turismo sull’isola d’Ischia negli anni ’50 e ’60. Proprietario dell’Hotel Regina Palace, nel centro di Ischia, è stato tra i motori ed i promotori dell’Associazione Albergatori dell’Isola d’Ischia, insieme con il prof. Raffaele Sena (dell’hotel Bristol) e con Felice Imperati (dell’hotel Felix). Tante le iniziative che hanno visto protagonista Luigi Pilato, insieme con i suoi amici e colleghi, per la promozione dell’isola d’Ischia nei confini nazionali ed all’estero. Belgio, Olanda, Germania e Svizzera, le nazioni visitate per incontri e convegni, che poi hanno dato ampio riscontro del lavoro svolto, con massicce presenze di turisti sulla nostra isola. Il turismo di oggi, certamente quello migliore, deve tener conto di pionieri che, con idee e coraggio, hanno battuto per primi una strada per molti sconosciuta e da altri trascurata… e Luigi Pilato è stato tra gli audaci ed i protagonisti della prima ora che va certamente menzionato.

Per il nostro breve ricordo ringraziamo Andrea Giusto, ex proprietario dell’ex Hotel Giusto, e Vincenzo Sena, ex proprietario dell’Hotel Bristol, che hanno voluto sottolineare l’importante ruolo nello sviluppo del turismo ad Ischia di Luigione Pilato, in questo momento di grande tristezza per loro e per tutti coloro che lo hanno conosciuto.

Da parte di Enrico e Pina Buono le condoglianze ai figli Barbara, Daniele, Franco ed ai parenti tutti, in questo giorno di grande dolore. Tutto lo  staff  di Teleischia, esprime il proprio cordoglio alla famiglia in lutto

.

2 comments

  1. Devo e voglio ringraziare con commozione la redazione di Teleischia e l’amico Andra Giusto per l’accorato ricordo di mio padre, molto tempo è passato da ciò che Andrea con precisa memoria rammenta e non pensavo che se ne potesse parlare ancora, a suggello della lunga vita di mio padre e delle sue molteplici conoscenza. Un grazie e un saluto a Enrico Buono anche nel ricordo della generazione precedente, dei Felicino Imperati, Roja, Balestrieri, Franco Pilato mio nonno che me ne raccontava l’amicizia. Ma questa è un’altra storia…

    Rispondi
    • Il nostro futuro è nel nostro passato, ed in chi lo ha vissuto da protagonista. Ringrazio chi ci ha permesso di ricostruire la storia di Luigi Pilato. Ancora un caloroso abbraccio a te, Franco, ed a tutta la tua famiglia, che sentiamo sempre molto vicina.
      Enrico Buono

      Rispondi

Have your say