Video

IL PROSSIMO AVVERSARIO DELL’ISCHIA: IL FOGGIA SUPERA LA JUVE STABIA IN COPPA ITALIA

Foggia nel segno di Viola, autore di una tripletta in coppa contro la Juve Stabia che vale la qualificazione. De Zerbi lascia in panchina i titolari in vista della sfida di Ischia di sabat. Le seconde linee non sfigurano. Viola porta avanti i rossoneri, raggiunti dai campani nella ripresa da un rigore conquistato e trasformato da Celin. Sull’1-1 De Zerbi schiera Floriano e Loiacono, i ritmi cambiano e Viola prima riporta avanti il Foggia con un’azione personale caparbia e poi chiude la gara con una mezza girata al volo sugli sviluppi di un corner. Il 3-1 vale vittoria e passaggio del turno.

COMMENTI – Alessio Viola incassa i complimenti, ma professa umiltà: «Se ho segnato devo ringraziare i miei compagni, con i quali condivido la mia gioia. Adesso devo continuare a lottare nella speranza di rendermi utile alla squadra. Il tecnico sa che può contare su di me». Il messaggio arriva a De Zerbi, che replica: «Non è un caso se ha realizzato una tripletta. Alessio ha affrontato la partita con la giusta concentrazione, alla stregua di una gara di campionato. Era quello che avevo chiesto perché voglio vincere la Coppa Italia. Se dobbiamo giocare senza motivazioni è meglio restare a casa». E ancora: «Molti non sono al top della forma. Da ora in poi, al termine di ogni partita di campionato, farò allenare i panchinari. Una scelta antipatica ma necessaria».

FOGGIA-JUVE STABIA 3-1

MARCATORI Viola (F) al 13’ p.t. ; Celin (J) su rigore al 9’, Viola (F) al 18’ e 32’ s.t.

FOGGIA (4-3-3) Micale; Bencivenga, Sicurella, De Giosa, Agostinone; D’Allocco, Riverola, Lodesani (17’ s.t. Loiacono); Bollino (16’ s.t. Floriano), Viola, Maza (35’ s.t. Adamo). (Tarolli, Gigliotti, Angelo, Agnelli, Di Chiara, Coletti, Iemmello, Gerbo, Sarno). All. De Zerbi.

JUVE STABIA (4-3-3) Modesti; Mileto (28’ s.t. Rossi), Ioio, Carillo, Lombardi; Mauro, Buondonno, Servillo; Langella, Celin (14’ s.t. Matassa), Natale (22’ s.t. Del Prete). (Mascolo, Borrelli, Matano, Strianese, Vacca, Caserta, Rubino, Noto, Contieri). All. Zavettieri.
ARBITRO Strippoli di Bari

NOTE paganti circa 2.000. Espulsi nessuno; ammoniti Micale (F) e Sicurella (F). Angoli 10-3.

FA FOGGIACALCIOMANIA.COM

 

Have your say