Attualità

TERREMOTO. PIANIFICAZIONE DELLA RICOSTRUZIONE, NOMINATA LA COMMISSIONE TECNICA

Terremoto e ricostruzione.

Per realizzare una ricostruzione unitaria ed omogenea delle aree interessate dal sisma del 21 agosto 2017 nei comuni di Casamicciola, lacco Ameno e Forio, il Commissario Schilardi ha costituito la Commissione Tecnica che dovrà definire “i criteri da seguirsi in sede pianificatoria per la riqualificazione ambientale ed urbanistica dei territori che risultano maggiormente colpiti e nei quali gli interventi necessitano di strumenti urbanistici attuativi di settore”.

La commissione deliberante, presieduta dal dott.Schilardi è così composta (membri titolari):

ing.Roberta Santaniello (Regione Campania);

arch.Maria Padalino (Città Metropolitana Napoli);

prof.Francesco Polverino (Università Federico II);

geologo Sergio Castanetto (dipartimento Protezione civile);

architetto Agnese Cianciarelli (comune di Casamicciola);

architetto Nicola Regine (Comune di Forio);

architetto Francesco Monti (comune di Lacco Ameno);

architetto Marco De Napoli (soprintendenza);

ing.Giovanni Quarto (provveditorato opere pubbliche);

geologo Lorenzo Benedetto (Autorità di Bacino Distrettuale);

ing.Alessandro Sgobbo (Ordine Ingegneri);

arch.Leonardo Di Mauro (Ordine Architetti);

geologo Egidio Grasso (Ordine Geologi);

geometra Massimo Scafidi (Collegio Geometri Napoli).

I membri supplenti designati, che partecipano alle riunioni della commissione per garantire continuità e la necessaria conoscenza delle attività in essere:

architetto Massimo Pinto (Regione Campania);

architetto Massimo Principe (Città Metropolitana);

prof.Enrico Formato (Università Federico II);

ing.Francesco Giordano (Protezione civile);

arch.Mariacaterina Castagna (Comune Casamicciola);

arch.Olga De Stefano (Comune Forio);

ing.Bernardo Romano (Comune Lacco Ameno);

dott.ssa Marialuisa Tardugno (soprintendenza);

dott.Salvatore Nunziata (Provveditoriato opere pubbliche);

geologo Arturo Gargiulo (autorità di Bacino distrettuale).

Per accelerare i lavori della commissione è costituita per le attività istruttorie e preparatorie una sotto commissione composta, salvo necessità di integrazione dal rappresentante della regione campania che la presiede, dai rappresentanti dei tre comuni e dalla soprintendenza.

I lavori della commissione saranno supportati da Invitalia attraverso le risorse già assegnate alla struttura commissariale.

Le risultanze finali dei lavori della commissione saranno formalizzate con apposito provvedimento del commissario.

Have your say