Sport

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO: NESSUNA SANZIONE PER L’ISCHIA. LECCE SQUALIFICATO FREDDI

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino,  ha adottato le seguenti decisioni

SOCIETA’ AMMENDA

€ 3.500,00 CATANIA SPA perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo di notevole potenza che caduto a pochi metri dalla bandierina del calcio d’angolo, causava momentaneo stordimento ad un calciatore della squadra avversaria.

€ 1.500,00 BENEVENTO CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l’arbitro.

€ 1.500,00 FOGGIA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore alcuni petardi, uno dei quali di notevole potenza, senza conseguenze.

DIRIGENTI INIBIZIONE

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 3 NOVEMBRE 2015 MELUSO MAURO (COSENZA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso, sanzione aggravata per la qualifica di dirigente addetto all’arbitro).

ALLENATORI E COLLABORATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE AUTERI GAETANO (BENEVENTO CALCIO S.R.L.) per comportamento reiteratamente offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, r.A.A.,cc e proc.fed.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA LIMONE ENRICO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per comportamento gravemente scorretto verso un tesserato della squadra avversaria al termine della gara (allenatore portieri). 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA FUSCO LUCA (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

ROSELLI GIORGIO (COSENZA CALCIO S.R.L.) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso, r.A.A.).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA  SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

ROSANIA DANIELE (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per comportamento offensivo verso l’arbitro.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

FEOLA ANTONIO (MATERA CALCIO S.R.L.) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo. CARCIONE IMPERIO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

VAGENIN GUSTAVO (A.C.R. MESSINA S.R.L.) per simulazione di fallo e per condotta scorretta verso un avversario.

MUCCIANTE TIZIANO (BENEVENTO CALCIO S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

FREDDI GIANLUCA (LECCE SPA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario. 

Have your say