Attualità

ISCHIA. PISCINA COMUNALE, SLITTA L’APERTURA PER UNA PERDITA D’ACQUA

Slitterà di una decina di giorni la riapertura della piscina comunale di Ischia, inizialmente prevista per lunedì 9 dicembre. Una serie di sopralluoghi effettuati da tecnici incaricati dall’Ente di Via Iasolino, infatti, hanno evidenziato l’ulteriore acuirsi di una preesistente e copiosa perdita di acqua dalla vasca che, di fatto, rende inutilizzabile la struttura oltre che rischiare di creare una serie di danni collaterali.
Tra i lavori che saranno eseguiti, e che inizieranno con immediatezza, l’applicazione all’interno della vasca di un telo in pvc che avrà l’effetto di arrestare la fuoriuscita di liquido. Nel contempo, il Comune ha provveduto anche a sistemare un nuovo filtro per il filtraggio dell’acqua e provveduto alla corretta sanificazione dei filtri dell’aria.
«Abbiamo messo in campo tutte le misure per garantire un utilizzo sicuro della struttura sotto tutti i punti di vista – ha dichiarato il Sindaco di Ischia, Enzo Ferrandino – siamo dispiaciuti nel dover rinviare ancora di qualche giorno la riapertura della piscina, tanto attesa da diversi nostri concittadini, ma riteniamo che la priorità debba essere quella di ospitare adulti e bambini in un ambiente assolutamente sicuro e degno di standard qualitativi apprezzabili».

Have your say