Video

ECCELLENZA. L’AFRAGOLESE BATTE 1-0 UN REAL FORIO GAGLIARDO

Sconfitta per il Real Forio nel big match contro l’Afragolese. Seppur col minimo scarto, i biancoverdi di Mimmo Citarelli cadono ancora tra le mura amiche dopo una partita, va detto, che avrebbe probabilmente meritato un esito diverso. Il tecnico manda in campo ancora una formazione “da guerra”, conscio della grandissima qualità della squadra ospite. La prima occasione però è del Real Forio con Massimo De Luise, che al 1’ riceve un buon pallone in posizione leggermente defilata all’interno dell’area di rigore, scegliendo per la conclusione al volo che però finisce lontano dalla porta. Al 3’ il Real Forio ha ancora una palla buona per passare in vantaggio, con Nicola Conte che dal limite dell’area prova a sorprendere Caputo, ma il tiro del centrocampista biancoverde finisce di poco a lato. Al 13’ calcio di punizione per l’Afragolese, con Ausiello che crossa per il bomber Dino Fava, che gira in porta di testa, ma D’Errico è bravo ed evita la rete. Al 16’ fa ancora paura l’Afragolese con Murolo, dopo uno scambio con Fava, vince una serie di rimpalli e si presenta da solo davanti all’estremo difensore del Real Forio e tira fuori, con tutti i rossoblù con le mani tra i capelli per la ghiotta occasione. Al 30’ Davide Trofa spinge sulla destra e prova a mettere un cross verso il centro dove c’è Massimo De Luise, che però conclude a lato. Al 33’ Conte apre per Coppola, che entra in area ma anziché tirare prova a mandare in porta De Luise servendolo con un pallonetto, ma l’attaccante non riesce ad arrivare in tempo sul pallone. Il resto del primo tempo non vede più particolari problemi per la retroguardia foriana che, nonostante l’evidente disparità di valori sulla carta con la formazione ospite, non rischia più di tanto. Il Real Forio arriva così all’intervallo sul punteggio di 0-0 e pienamente in partita. Nella ripresa, però, l’incontro si mette in salita per la formazione di casa: al 2’ Vilardi se ne va sulla sinistra e mette una palla rasoterra al limite dell’area di rigore, che Sorrentino non riesce a controllare facendola finire tra i piedi di Murolo, che si presenta davanti a D’Errico e stavolta lo batte per il vantaggio dell’Afragolese. Dopo il gol, la squadra di casa si sbilancia ancor più in avanti per cercare il pareggio, subendo le ripartenze dell’Afragolese che si presenta in tre circostanze davanti a D’Errico, che sulla terza, con protagonista Dino Fava, è bravissimo a sbarrare la strada tenendo in vita i suoi. Al 37’ c’è poi l’occasionissima per il Real Forio con Emilio Coppola per il pareggio, ma l’attaccante foriano non riesce a battere il portiere: l’attaccante riceve il pallone in area di rigore, prova la battuta a rete, ma colpisce male e la sfera batte sui piedi del portiere ospite per tornare buona per Coppola, che conclude ancora una volta da molto vicino, ma Caputo riesce a sventare la minaccia leggendo bene la giocata del 9 foriano, che si dispera per aver sciupato la chance migliore di giornata.

 

Real Forio 0

Afragolese 1

REAL FORIO: D’Errico, Errico (7’st Ademi), Di Meglio, Sorrentino, Di Costanzo, Varrella, Trofa D., Conte, Coppola, Savio, De Luise. A disposizione: Di Maio, Verde, Barbieri, Di Lustro, Calise, Trofa P., Barbato, Migliaccio. Allenatore: Domenico Citarelli

AFRAGOLESE: Caputo, Lieto, Vilardi, Nocerino, Ricci (19’st Conte), Viscido (32’st Marzullo), Signorelli (26’st Manzo), Palumbo, Fava, Ausiello, Murolo (40’st Lagnena). A disposizione: Pragliola, Della Monica, Romano, Giordano, Longo. Allenatore: Giovanni Masecchia

ARBITRO: Gabriele Caggiari (Cagliari), assistenti Roberto Ferrara (Castellammare) e Costantino Recano (Nola)

Reti: 2’st Murolo

Note: ammoniti Conte (R), Ausiello (A)

Have your say