Attualità

CASAMICCIOLA, I VERDI SCOPRONO UNA GROTTA DELL’ORRORE

A poche settimane dalla manifestazione per il ricordo del coniglio Roger, barbaramente ucciso a sassate sulla spiaggia di Varulo a Lacco Ameno, una nuova vergogna è stata scoperta. Da un attento controllo del territorio, il Commissario Dei Verdi Mariarosaria Urraro e la responsabile Oipa Carmela Senatore ieri sera al Cretaio, a Casamicciola, hanno scoperto una grotta dell’orrore. Conigli morti e probabilmente anche gatti. Vista la gravità e pericolosità igienico sanitaria, sono stati allertati i Carabinieri della compagnia di Ischia che subito si sono attivati allertando l’Asl veterinaria, che da lì a poco arrivava sul posto. Il Dott. Di Sarno non ha potuto fare altro che accertare la lugubre scoperta, anche perché la grotta risulta non accessibile per via della possibilità di frane.

“Ora spetta al comune di Casamicciola Terme – ha dichiarato la dottoressa Mariarosaria Urraro – bonificare l’area, tra l’altro vicina a un’altra nella quale è presente una vera e propria discarica abusiva, anche con la presenza di amianto, che qualche giorno fa avevamo segnalato ai Carabinieri. Purtroppo alcuni ischitani dimostrano di non avere a cuore la loro terra, non avendo rispetto per niente e per nessuno. Noi chiediamo all’Asl Veterinaria e ai Carabinieri di controllare a tappeto il territorio Isolano per contrastare il fenomeno degli allevamenti di conigli non registrati, senza controllo veterinario, con cure farmaceutiche fai da te e macellazioni clandestine. Noi Verdi e l’Oipa continueremo nell’opera di controllo del territori e verificheremo sull’effettiva bonifica della grotta della morte”.

Have your say