Video

UNIVERSIADI, L’ITALIA DI CAPITAN FLORIO VOLA AI QUARTI!

Dopo aver vinto il primo incontro per 2-0 contro il Messico, l’Italia di Daniele Arrigoni batte anche l’Ucraina con lo stesso risultato nel secondo match delle Universiadi. Entrambe le reti di Filippo Florio e compagni sono arrivate nel primo tempo, con Mercadante e con Strada. L’Italia gioca con buona determinazione e personalità, nonostante il pesante turn over attuato da Arrigoni, che rispetto alla vittoriosa gara di esordio col Messico cambia ben 9 elementi. Il successo netto e meritato gli azzurri se lo costruiscono nella parte finale del primo tempo con i gol di Mercadante (38′) e Strada (43′), entrambi di testa. Due sigilli di pregevole fattura applauditi a scena aperta anche dalle colleghe della Italia femminile, presenti sulle tribune del “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni. La gara già in salita per l’Ucraina, si complica ancora di più prima del rientro negli spogliatoi, quando Dumaniuk già ammonito si prende il secondo giallo per un intervento ruvido sul nostro Filippo Florio, che indossava anche la fascia di capitano. Per l’Italia si tratta dunque della seconda vittoria in 2 partite, a testimonianza che questa competizione non sarebbe mai potuta cominciare meglio. Così Florio: “Sono felicissimo di aver raggiunto l’obiettivo dei quarti di finale. Contro l’Ucraina ho anche indossato la fascia da capitano. Ora ci godiamo qualche giorno di riposo e aspettiamo di conoscere la nostra prossima avversaria”. Ora l’accesso ai quarti di finale, anche se non si conosce ancora quella che sarà l’avversaria degli azzurri. Quel che è certo è che sarà una tra Francia, Brasile e Sudafrica.

Have your say