Video

ISCHIA MARINE CLUB, UNA VITTORIA DA SERIE B CONTRO IL CIRCOLO VILLANI

Scampia – Per la prima volta nella storia isolana e con ben quattro giornate di anticipo alla fine del campionato la Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club conquista la promozione in serie B. Gli ischitani da parte loro hanno affrontato e sconfitto con lo stesso identico risultato dell’andata 7-5 il Circolo Villani – secondo in classifica – mettendo a segno la loro quattordicesima vittoria su quattordici partite giocate.  La matematica certezza è arrivata prima di quanto si prevedesse, infatti, i dirigenti ed i tifosi gialloblù – calendario alla mano – si erano già organizzati per recarsi a Napoli sabato prossimo per festeggiare, dando per scontata anche la vittoria dell’Antares Latina. I laziali, invece, nella piscina comunale di Cava De’ Tirenni sono stati inchiodati sul risultato di sette pari dal Dream Team Salerno perdendo così ogni possibilità di raggiungere la vetta della classifica. Quindi il successo sui casertani ed il contemporaneo ed inaspettato mezzo passo falso della compagine di Latina hanno fatto scoppiare, a fine partita, i festeggiamenti che cominciati a bordo vasca sono continuati negli spogliatoi. Nessuno, ad inizio campionato, avrebbe mai potuto nemmeno immaginare di conquistare la serie B con una squadra che come un vero e proprio schiacciasassi ha travolto tutte le avversarie che si è trovata di fronte senza lasciare sul campo neanche un punto. In soli tre anni la Di Iorio elettrodomestici Ischia Marine Club, pur tra le tante difficoltà incontrate, è stata capace di fare un doppio salto di categoria. Il vulcanico presidente Francesco Di Iorio ed i dirigenti isolani hanno conseguito un risultato unico che resterà indelebile negli annali dello sport dell’Isola d’Ischia, siamo sicuri che in questo momento di enorme gioia loro stanno già lavorando per consolidare e, se possibile, migliorare quanto fatto.

Ovviamente va in secondo piano la cronaca della partita che vedeva la prima e la seconda della classifica affrontarsi. Gli isolani alla ricerca dei tre punti per allungare la striscia vincente ed avvicinarsi sempre più alla tanto agognata serie B mentre il Villani cercava di vendicarsi, sportivamente parlando, della sconfitta casalinga subita nel girone di andata. I motivi perché fosse una partita molto equilibrata e dall’alto tasso tecnico c’erano tutti e così è stato. La prima rete la mettono a segno gli ospiti ma in breve tempo Luca Sibilio con due goal, uno dei quali con una stupenda “palombella”, porta i suoi a fine primo tempo sul 2-1. Il secondo e terzo quarto vedono le squadre in perfetto equilibrio, infatti, i parziali sono rispettivamente 0-0 e 3-3, reti di gran classe del centroboa Addeo con una bella “beduina” da centro e doppietta del solito Antonio Vitullo, un rigore ed una splendida “palombella”. Nel quarto tempo i gialloblù aumentano il distacco dai casertani ancora con Vitullo che realizza la sua personale tripletta e si conferma top-scorer di giornata ed il capitano Daniele Palermo che certamente non poteva mancare all’appello e che a fine partita ha dichiarato: “dopo quattordici partite ed altrettante vittorie meritiamo senza dubbio di andare in serie B”.

Ora dopo i doverosi festeggiamenti ci resta solo da vedere se i ragazzi della Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club, pur avendo già raggiunto il massimo obiettivo, saranno in grado di mantenere la concentrazione giusta per portare avanti il record di imbattibilità. La prima prova ci sarà sabato prossimo 18 maggio alle ore 15:30 nella piscina “M. Galante” di Scampia contro la compagine napoletana dell’Azzurra ’99.

DI IORIO ISCHIA MARINE – CIRCOLO VILLANI 7 – 5

(2-1; 0-0; 3-3; 2-1)

DI IORIO ISCHIA MARINE: Abbate, Ricci, Gargiulo, Maglitto, Vitullo 3, Fiorillo, Santoro, Di Leva, De Chiara, Addeo 1, Talamo, Sibilio 2, Palermo 1. All.: Izzo.

CIRCOLO VILLANI: Perfetto, Salomone 1, Savinelli 1, Cognetta, Errichiello, De Riso 1, Lippiello, Zibella, Vaccaro, Falcone 1, Mincione, D’Uonno, Arganese 1.

Arbitro: Gomez .

Have your say