Video

PALLANUOTO, SERIE C, ISCHIA MARINE CLUB ALLA DECIMA VITTORIA CONSECUTIVA

Scampia – Ed anche la decima è fatta. Il calendario proponeva per la prima giornata del girone di ritorno il testa-coda tra la Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club, capolista a punteggio pieno, e il Volturno SC, fanalino di coda con un solo punticino al suo attivo, ed ovviamente i pronostici erano tutti a favore degli ischitani ma c’era un po’ di timore perché proprio negli incontri in cui, sulla carta, avrebbero dovuto vincere facile i gialloblù hanno offerto le loro peggiori prestazioni. Alla fine il punteggio dice Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club 19, Volturno Sporting Club 3.  Il primo quarto però spazza via tutti i cattivi pensieri e fa capire che questa volta non ci sarà da soffrire, un 7-0 che la dice lunga sulla voglia degli isolani di chiudere subito la partita senza cali di tensione. Grazie al rassicurante avvio mister Izzo si può permettere di dare molto spazio ai più giovani componenti della Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club. Infatti, sabato si è assistito all’esordio di Lambiase e Maglietta, alla tripletta di Travaglini ed al battesimo del gol in serie C di Gargiulo. Nell’affollato tabellino dei marcatori isolani hanno scritto il loro nome anche: Fiorillo – top scorer di giornata – con un poker, Maglitto con 3 reti, Talamo, Sibilio e Palermo con 2 ed a chiudere Addeo e Vitullo con una ciascuno.

Al termine dell’incontro abbiamo incontrato Maglitto che ci ha dichiarato: “gli avversari erano implicati nella lotta per non retrocedere e questo non rendeva facile il nostro compito. Credo che, come ci siamo detti più volte in settimana, il girone di ritorno sarà molto duro più di quello di andata perché noi conosciamo i nostri avversari e loro conoscono noi, dovremo impegnarci sempre al massimo e non mollare mai soprattutto dal punto di vista della concentrazione.” Il capitano Daniele Palermo ha aggiunto: “siamo contenti perché prima di tutto non dovevamo perdere la concentrazione, era importante non fare passi falsi. Ci è già capitato nel girone di andata dove abbiamo dovuto soffrire fino alla fine in partite sulla carta molto facili, nello spogliatoi ci siamo detti di chiudere subito il match per dare più spazio ai ragazzi solitamente poco impiegati. Questo è quello che vogliamo ed è quello che la società ha programmato di fare fin dall’inizio, speriamo che sia sempre così perché se i più giovani giocano vuol dire che riusciamo a gestire bene le partite.”

Sabato prossimo 13 febbraio alle ore 15:00 la Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club affronterà il Dream Team Salerno, partita per questioni logistiche delicata, la piscina di Cava de’ Tirreni è molto stretta così le qualità tecniche andranno in secondo piano e bisognerà mettere in acqua tanta intelligenza e vigore fisico, un’altra dura prova per i ragazzi ischitani.

 

DI IORIO ELETTRODOMESTICI ISCHIA MARINE CLUB – VOLTURNO S.C. 19 – 3

(7-0; 4-2; 3-1; 5-0)

VOLTURNO S.C.: Llacja, Tatavitto, Piacerino, Letizia, Iannotta, Chiodelli, Guerriero 1, Ferriero, Abbate 2, Di Mauro, Bove, Ferrara.

DI IORIO ELETTRODOMESTICI ISCHIA MARINE CLUB: Abbate, Ricci, Gargiulo 1, Maglitto 3, Vitullo 1, Fiorillo 4, Lambiase, Travaglini 3, Maglietta, Addeo 1, Talamo 2, Sibilio 2, Palermo 2. All.: Izzo.

Arbitro: Pastorino.

Have your say