Video

PALLANUOTO. ISCHIA MARINE CLUB, CON L’AZZURRA 99 ARRIVA LA SESTA VITTORIA CONSECUTIVA

Scampia – Sesta vittoria su sei partite ma lo spettacolo non è stato quello che si aspettava. Come spesso accade dopo una brillante vittoria contro un avversario di grande valore è difficile ricaricare, in una settimana, le energie fisiche e soprattutto mentali consumate. E’ esattamente ciò che è accaduto alla Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club, dopo la splendida vittoria di sabato scorso, contro il Villani, formazione che mira alla promozione in serie superiore, e la conseguente conquista della vetta della classifica in solitaria i ragazzi isolani che evidentemente non avevano ancora smaltito le tossine del precedente incontro hanno rischiato di perdere nel derby con l’Azzurra ’99 squadra che sulla carta non avrebbe dovuto rappresentare un ostacolo difficile da superare. La compagine ischitana per i primi due quarti è stata costretta ad inseguire gli avversari che provavano in tutti i modi a distaccare i padroni di casa e non mollavano di un millimetro. Solo nel terzo quarto i gialloblù riuscivano ad andare in vantaggio grazie alla rete del centroboa Addeo. Comunque anche nell’ultima frazione di gioco la musica non cambiava, i napoletani con determinazione riagguantavano il pareggio e solo a poco dal termine dell’incontro la Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club riesce, grazie a Maglitto che sfrutta l’ottimo assist di Addeo, a spegnere l’ardore agonistico della squadra ospite mai doma ed incassa i tre punti, i più sudati della stagione, che le consentono di proseguire ad occupare la prima posizione in classifica.

Le dichiarazioni del tecnico isolano Giovanni Izzo, al termine del’incontro sono molto eloquenti: “l’unica cosa positiva della serata sono i tre punti per il resto abbiamo disputato la peggiore gara dell’anno. Come si suol dire siamo passati dalle stelle alle stalle, dalla partita perfetta di San Prisco con il Villani a quella orribile di oggi, abbiamo giocato tutti, sia i più esperti che i giovani, molto male, senza mordente e senza voglia, in questo modo non andremo da nessuna parte. In settimana mi confronterò con i ragazzi, cercheremo di capire il perché di questa pessima prestazione per evitare che si ripeta. Il campionato è ancora molto lungo e non ci possiamo permettere pause del genere, questa volta c’è andata bene ma non andrà sempre così.” 

Adesso la Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club è attesa da due trasferte consecutive in terra laziale, si comincia sabato prossimo 16 marzo alle ore 15:30 nella piscina comunale di Anzio contro l’Aquademia.

Il fine settimana dell’associazione del presidente Di Iorio è proseguita la domenica con due impegni: nella piscina del centro sportivo di Portici si è svolta la terza tappa del Trofeo Regionale “Campioni Campani 2018/2019” manifestazione organizzata dal Comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Nuoto e riservata ai tesserati del settore Propaganda FIN. Nel prosieguo della preparazione alle finali nazionali di tale categoria i giovani nuotatori ischitani, guidati dal responsabile del settore nuoto Marco Barile, sono scesi in acqua mostrando evidenti segni di crescita. Sulla ribalta Maria Francesca Barile oro nei 50 metri rana e Karlo Gheorghita bronzo nei 50 metri dorso ma anche Alessia Pipicelli, Francesco Iacono, Mayra ed Antonia Messina, Anna e Vincenzo Barile non hanno affatto sfigurato.

Inoltre, i giovani pallanuotisti della Di Iorio Elettrodomestici Ischia Marine Club si sono recati nella piscina di Morcone, in provincia di Benevento, per partecipare alla seconda giornata del campionato under di pallanuoto UISP mettendo in mostra anche loro dei grossi progressi. La formazione isolana era composta da: Giuseppe Regine, Raffaele Buono, Jakub Cwiertka, Marcello Ruopoli, Matteo Lambitelli, Stefano Silvitelli, Davide Boccanfuso e Francesco Massa. Ricordiamo che la terza giornata del suddetto campionato si disputerà domenica 31 marzo nella piscina comunale di Ischia.

DI IORIO ELETTRODOMESTICI ISCHIA MARINE CLUB – AZZURRA ’99   6 – 5

(1-1; 2-2; 2-1; 1-1)

DI IORIO ELETTRODOMESTICI ISCHIA MARINE CLUB: Lanzetta, Gargiulo, Di Leva, Maglitto 1, Palermo 1, Fiorillo, Santoro , Travaglini, De Chiara 1, Addeo 2, Vitullo, Sibilio, Talamo 1. All.: Izzo.

AZZURRA ’99: Cicatiello, Pimtios, Mollo, Santangelo, Cinque, Percuoco 1, D’Onofrio 1, Capuozzo 1, De Micco, Mollo A., D’Antonio, Mele 1, Gargiulo 1.

Arbitro: Pastorino.

 

Have your say