Attualità

LEGITTIMA DIFESA. SALVINI: “DOMANI L’APPROVIAMO!”

Legittima difesa, la legge arriva alla Camera. Salvini in Aula: “Domani la approviamo”. Assenti 32 deputati M5s. Comincia a Montecitorio la discussione su quello che è un provvedimento simbolo della Lega. Dopo il via libera del Senato il 24 ottobre scorso – passato con i voti della maggioranza, ma anche di Fi e Fratelli d’Italia – il Carroccio punta a un’approvazione in blocco da parte di Montecitorio, senza cioè modificare nulla della norma uscita da Palazzo Madama.

Matteo Salvini in Aula giusto il tempo di veder partire i lavori e annunciare che la legge sarà approvata definitivamente già domani 6 marzo. Lega e M5s che evitano di intervenire a Montecitorio per permettere al testo di andare più veloce possibile. I malumori, più o meno palesi, ci sono anche nella maggioranza: addirittura 32 deputati 5 stelle hanno disertato i lavori in segno di polemica. Una protesta perlopiù silenziosa che non dovrebbe creare problemi interni: il provvedimento simbolo per la Lega, dopo il via libera del Senato il 24 ottobre scorso, ambisce a essere approvato in blocco già nelle prossime ore. Solo ieri Salvini aveva detto: “L’accordo è chiuso con i 5 Stelle sulla legittima difesa: entro marzo sarà legge“.

Have your say