Attualità

PRIMARIE PD: VINCE ZINGARETTI, E’ LUI IL NUOVO SEGRETARIO

Si profila il trionfo di Nicola Zingaretti alle primarie Pd che hanno visto una grande affluenza. A quanto apprende l’Adnkronos, secondo la prima proiezione dell’organizzazione del Pd sui voti delle primarie,Zingaretti raggiunge il 60%, mentre Maurizio Martina e Roberto Giachetti si attestano entrambi al 20%. A Bergamo, città natale di Martina, Zingaretti avrebbe doppiato l’ex segretario dem. Per Zingaretti è boom anche sui social, dicono dalla mozione del governatore: “Su Twitter record per #votozingaretti tutto il giorno stabilmente in vetta ai Trending Topics con picchi fino alla seconda posizione subito dopo #primariePd”.

Quanto all’affluenza, dai comitati delle varie mozioni si parla di ben oltre 1,5 mln ai gazebo, addirittura 1,7-1,8 milioni, dato non troppo distante da quello delle ultime primarie con Matteo Renzi.

Maurizio Martina e Roberto Giachetti si sono complimentati con il futuro segretario. “Ho appena chiamato Nicola Zingaretti, che sarà il prossimo segretario del Pd per complimentarmi per il suo risultato ed anche per il risultato della partecipazione alla quale abbiamo contribuito tutti #altrochemacerie” ha scritto Giachetti su Twitter. Anche Martina ha telefonato a Zingaretti per riconoscergli la vittoria. “Buon lavoro Nicola Zingaretti, buon lavoro segretario! – ha twittato – Contento di avere contribuito a questa bellissima giornata. Da oggi sempre più #fiancoafianco nel Pd per l’Italia #Primarie2019″.

Quella di Nicola Zingaretti è una vittoria bella e netta – ha scritto su Twitter Matteo Renzi – Adesso basta col fuoco amico: gli avversari politici non sono in casa ma al Governo. Al segretario Zingaretti un grande in bocca al lupo. A Maurizio, Bobo e a tutti i volontari grazie. Viva la democrazia”.

Per eleggere i 1.000 componenti dell’Assemblea nazionale e per scegliere chi sarà il nuovo segretario dem, i cittadini hanno avuto a disposizione oltre 7.000 seggi fra Italia ed estero, che sono rimasti aperti dalle 8 alle 20 e anche oltre vista l’affluenza.

Have your say