Video

ECCELLENZA, SCONFITTA PER 2-1 DEL REAL FORIO AD AFRAGOLA

Perde il Real Forio in trasferta contro l’Afragolese, con il risultato che al 90’ dice 2-1 per i rossoblù. Nella gara di andata le due squadre diedero vita ad un incontro importante, chiuso sul 2-2 da un eccellente Carotenuto, che ormai appartiene al passato. Anche nella sfida di ieri mattina al “Moccia”, i biancoverdi di Isidoro Di Meglio hanno disputato una ottima partita, senza esclusione di colpi e senza alcun timore reverenziale nei confronti di una squadra superiore sul piano tecnico, allestita con risorse nettamente maggiori. Solo una fatalità, al 75’, ha permesso all’Afragolese di prendersi l’intera posta in palio, visto che per quanto le due squadre avevano offerto, il pareggio per 1-1 risultava essere più che meritato. Se infatti Panico aveva aperto le marcature per la squadra di casa al 10’, a riequilibrare il punteggio ci aveva pensato Pasquale Savio, su calcio di rigore, al 5’ della ripresa. L’incontro, del resto, è stato reso ancora più particolare dal forte vento, che ad un certo punto ha anche sollevato la panchina della squadra di casa, facendo prendere un bello spavento a tutti. Al di là del risultato, continuano i messaggi positivi per l’allenatore del Real Forio, che se oggi doveva mettere in preventivo un risultato non soddisfacente, per domenica prossima potrebbe mandare un segnale importante alle altre pretendenti alla salvezza. Al “S. Calise” arriva la Puteolana 1902 per uno scontro che finirà con l’essere decisivo ai fini del mantenimento della categoria. Se oggi, infatti, il Real Forio pur essendo quintultimo non dovrebbe affatto rischiare alcunché perché c’è un margine superiore ai 10 punti con la penultima in classifica, l’Ottaviano, ieri la formazione vesuviana ha pareggiato 1-1 in casa con il Casoria, recuperando ancora un punticino. Da qui alla fine, ogni incontro potrebbe essere dunque decisivo.

Afragolese – Real Forio 2-1

Afragolese: Pezzella, Ceparano, De Simone, Vitiello (22’st Santonicola), Follera, Palumbo, Panico (50’st Biancardi), Marzullo, Maggio (40’st Saginario), Di Finizio, Improta (22’st Pisani). A disp. Paolella, Vilardi, Di Fraia, Mansour, Ventola. All. Masecchia.
Real Forio: Sollo, Mangiapia, Iacono, Fiorentino, Capuano, D. Trofa, Varrella, Di Spigna (32’st De Luise), Lombardi, Savio, Filosa. A disp. D’Errico, R. Arcamone, Verde, Cantelli, Castaldi, P. Trofa, G. Arcamone, Boria. All. Di Meglio.
Arbitro: Criscuolo di Castellammare di Stabia
Reti: 10’pt Panico (A), 5’st rig. Savio (R), 30’st Follera (A)
Note: Spettatori 500 circa. Ammoniti Palumbo, Panico, Di Finizio (A); Filosa, Di Spigna, Capuano, Iacono (R). Recupero 5’st. Angoli 3-2.

Have your say