Video

PROCIDA CALCIO, CESARANO RISPONDE A MURO: “CERCHIAMO DI STARE TUTTI PIÙ UNITI”

Attilio Cesarano, presidente del Procida Calcio, risponde all’ex numero uno della società biancorossa Luigi Muro, che ieri gli aveva lanciato un messaggio attraverso il proprio profilo Facebook. Cesarano ricambia in pieno la cordialità del messaggio di Luigi Muro, anche se non sembra essere d’accordo con il suo predecessore. Secondo il presidente del Procida, il rapporto con il territorio sarebbe già vivo e presente, come e più di prima. Anche sul fronte della collaborazione con i vari dirigenti locali, Cesarano parla di un confronto costante, avuto sempre con la massima trasparenza. Questo il messaggio completo di Cesarano

“Caro Luigi,

Apprezzo molto la tua lettera sia per i toni moderati e concilianti (che ti contraddistinguono da sempre) ,sia per i consigli che io accetto sempre volentieri. La cosa che più mi sta a cuore,e tutti lo sanno sin dall’inizio, è che essere diventato Presidente del Procida calcio è una delle cose più belle ed emozionanti che mi siano capitate nella vita e di questa cosa ringrazierò sempre te e tutti gli amici procidani che mi hanno sostenuto e che mi sostengono tutt’ ora. Parlo di te,degli amici Salvatore Marrazzo, Mariano Amalfitano, Gerardo e Matteo Lubrano, Salvatore Consalvo, Pasquale Tramontano, preziosi dirigenti ed amici (alcuni da tanti anni mentre altri scoperti da poco ma a cui già mi lega una profondissima stima e vero affetto),e tutti coloro che amano il Procida. Con questi amici e dirigenti i colloqui e i contatti sono sempre i quasi quotidiani e le riunioni sono state sempre fatte sul campo all’aria aperta, in trasparenza come tutti potranno confermare. Per quanto riguarda gli articoli e i cosiddetti attacchi tra i due dirigenti da te citati non ritengo di fare nessun commento. Quello che a me interessa sono le scelte tecniche sempre condivise tra tutti e per quanto riguarda la cosa a cui più tengo,la procidanità, vorrei far notare che ci sono più procidani adesso (tra team e giocatori )di quando ho assunto l’incarico. Io personalmente ho chiesto a giovani procidani di venire a darci una mano così come sto coinvolgendo associazioni e altre risorse procidane a partecipare attivamente al progetto biancorosso. Inoltre, l’immagine che mi tiene compagnia in quest’ultimo periodo è quella dei festeggiamenti e del clima sereno e gioioso degli spogliatoi dopo la bellissima ed emozionante vittoria con il Vico Equense. Per come vedo io il calcio e come sono sicuro lo veda anche tu e i veri appassionati la cosa più bella è vedere calciatori procidani e non, festeggiare e gridare forza Procida tutti insieme. Ti ringrazio sempre dei tuoi consigli, cerchiamo di stare tutti più uniti e andiamo avanti così con gioia e passione. Un abbraccio a tutti gli appassionati ed agli amici del Procida calcio

FORZA PROCIDA SEMPRE..”

Have your say