Appuntamenti

TEATRO. QUESTO WEEKEND IN SCENA AL POLIFUNZIONALE “COME SCUOPOLI NE LA BURRASCATA”

Il Collettivo Barberia torna in scena questo weekend al Teatro Polifunzionale con una commedia originale, una fiaba brillante e barocca, in atto unico di 90 minuti scritto e diretto da Corrado Visone.

La trama: Agapito è un superstite. E’ rimasto su una piccola isola fuori dal tempo e dallo spazio. E’ rimasto aperto fuori. Si esprime in una lingua strana che mescola dialetti mediterranei. La sua unica compagnia è un pesciolino rosso che si chiama Cosimino e una donna svitata, di nome Trofimena, che nasconde nel cuore un’angoscia. Agapito e Trofimena sono i custodi guardiani guardinghi di un faro che non illumina. Il contenuto del faro è ciò che muove l’azione. Durante una mareggiata naufraga una ragazza, Acquamarina, che inevitabilmente viene affascinata dal lavoro dei due guardiani e dal contenuto del faro. L’arrivo, infine, di un santo dispettoso e inesistente, il Santo Tischitosco, sconvolge i piani dei protagonisti. La leggenda vuole che il Santo stia con una penna in mano, il popolo fa disegni e lui li scarabocchia, li cancella. Anch’egli è attratto dal contenuto del faro e prova a distruggere il disegno dei guardiani, senza immaginare che l’isola custodisce il legame che tiene insieme questi quattro personaggi.
Un racconto di mare e isola, di pittori e colori, di pagine e biglietti, che parla, tra le altre cose, della necessità di stare fermi, di non vacillare di fronte ai problemi della vita: come scuopoli ne la burrascata.

La commedia è interpretata da Alessandra Criscuolo, Eleonora Onorato, Piero Esposito e Corrado Visone. L’assistenza alla regia è di Valentina Lucilla Di Genio. La scenografia è di Giovanna Ballirano, i costumi sono di Federica Del Gaudio.

L’appuntamento è sabato 16 e domenica 17 febbraio alle ore 21.0o al Teatro Polifunzionale.

Prevendita 8 euro

Botteghino 10 euro

Info e prenotazioni al 3477569844

Have your say