Cronaca

PROCIDA, SEQUESTRO RECORD. CARABINIERI ARRESTANO 17.ENNE, AVEVA ADDOSSO UN ETTO DI COCAINA

L’arma dei Carabinieri delle isole di Ischia e Procida, coordinata dal capitano Angelo Mitrione ha arrestato un 17enne sorpreso sul porto di Procida con un etto di cocaina.

Il 17enne, napoletano della zona dei tribunali, studente e incensurato, è stato tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Procida per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.
I militari  hanno provveduto alla sua perquisizione appena il giovane ha messo piede sull’isola poco dopo essere sbarcato dall’aliscafo. La perquisizione permetteva di scoprire che il 17enne  nascondeva addosso un involucro di cellophane contenente 100 grammi di cocaina e 80 euro in contante.
Dopo le formalità di rito è stato accompagnato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei.
L’intervento dei carabinieri è di grande importanza: infatti  si tratta del sequestro di cocaina più rilevante degli ultimi 10 anni sull’isola di  Procida.

Have your say