Attualità

TERREMOTO. AL VIA LE ATTIVITA’ DI MICROZONAZIONE SISMICA

Saranno avviate nei prossimi giorni le attività di indagine geologica e sismica previste per dotare i comuni interessati dagli eventi sismici del 21 agosto 2017 degli studi di microzonazione sismica di III livello, così come stabilito dalla Legge 130 del 16 novembre 2018. Ne da notizia il commissario per la ricostruzione.

Il Piano delle indagini, di concerto con il CNR per il Centro di Microzonazione Sismica, prevede l’esecuzione di prove superficiali, oltre ad alcune perforazioni per misure in profondità distribuite nei tre Comuni interessati e sarà attuato a cura di specialisti incaricati dagli stessi Comuni.

La finalità della microzonazione sismica, come è noto, è quella di valutare principalmente il grado di stabilità dal punto di vista geologico-sismico delle diverse aree nell’ambito del territorio comunale in caso di terremoto.

Le operazioni di acquisizione dei dati si concluderanno nel giro di alcune settimane e saranno seguite da una fase di studio e analisi per poi giungere alla pubblicazione dei dati che dovrebbe avvenire prima della prossima stagione estiva, come previsto dal D.L. 28 settembre 2018, n.109.

Si confida nella collaborazione collettiva al fine di garantire che il tutto si svolga sollecitamente e senza disagi.

Per ogni richiesta di informazione o chiarimento ci si potrà rivolgere direttamente ai comuni interessati oppure a questa Struttura all’indirizzo mail segreteria@commissarioricostruzioneischia.it.

1 comment

  1. Vogliamo sperare.

    Rispondi

Have your say