Attualità

VILLA MERCEDE. LOFFREDO: “CHIAREZZA SULLA SORTE DEI 40 LAVORATORI”

Vari mesi trascorsi senza percepire uno stipendio, senza la possibilità di far fronte alle anche minime spese che una persona si trova a sostenere quotidianamente; un lunghissimo periodo di cui non si conosce la fine data la poca chiarezza che circonda questa delicata vicenda. E’ il momento che chi di dovere faccia chiarezza ed anche in tempi ragionevolmente brevi”.

Non usa mezzi termini il consigliere comunale di Forio, dott. Mimmo Loffredo, che scende in campo in maniera diretta al fianco dei circa 40 lavoratori della RSA Villa Mercede della Asl Na 2 Nord in quel di Serrara Fontana che da molti mesi non percepiscono lo stipendio.

E’ incredibile che al giorno d’oggi si possa vivere in una situazione di incertezza del genere – continua il dott. Loffredo – specialmente in un settore composto da professionisti che , ogni giorno, dedicano la propria vita agli altri in un presidio sanitario vitale per l’intera isola. Professionisti che hanno dimostrato, continuando a prestare la propria opera, di avere davvero a cuore i tanti fruitori della struttura isolana, struttura che, comunque, potrebbe e dovrebbe essere interessata da un riammodernamento per poter essere maggiormente rispondente alle esigenze della popolazione.”

Dopo le note dei vari sindacati che stanno intervenendo in difesa dei lavoratori e per scongiurare un gravissimo blocco dei servizi erogati dalla struttura, il consigliere Loffredo aggiunge: “Chi di dovere faccia chiarezza su quanto sta accadendo, rassicuri i lavoratori e dia un futuro certo anche ai fruitori della struttura e ai familiari degli stessi. Servono risposte concrete e rapide per uscire da questo momento di stallo.”

1 comment

  1. Grande Mimmo loffeedo

    Rispondi

Have your say