Attualità

TERREMOTO, DE LUCA CHIEDE LA PROROGA DELL’EMERGENZA

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca inoltrerà la richiesta al presidente del Consiglio dei Ministri di ulteriore proroga dello stato di emergenza per i comuni dell’isola di Ischia colpiti dal terremoto del 21 agosto 2017. La seconda proroga di ulteriori sei mesi, già concessa dal consiglio dei ministri lo scorso mese di agosto, scadrà a fine febbraio 2019. Il governatore campano lo ha annunciato nel corso della riunione svolta a palazzo Santa Lucia, sede della Regione Campania, con il capo dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli e i sindaci e gli amministratori delle aree vesuviana e flegrea. La richiesta di proroga dello stato di emergenza per i comuni terremotati dell’isola verde, già avanzata dal presidente della Regione Campania lo scorso mese di luglio, “è supportata – spiega una nota della Regione – da una relazione dettagliata nonché dalle richieste pervenute da parte dei sindaci e dei cittadini mediante una petizione popolare, con la raccolta di oltre 2000 firme”, ed è “volta alla necessità di completare gli interventi urgenti e continuare a garantire assistenza e soccorso alla popolazione, 2400 gli sfollati, e al completamento degli interventi infrastrutturali”.

Have your say