Attualità

GIARDINI LA MORTELLA IN LAVORAZIONE UN CD DEDICATO A WILLIAM WALTON

Forio, ai Giardini la Mortella proseguono le fervide attività internazionali della Mortella: la Fondazione Walton è impegnata nella realizzazione di un CD dedicato a William Walton che ne riscoprira’ la musica con nuove contaminazioni e inediti sound.

Nell’ambito delle attività culturali svolte in sinergia con le principali orchestre ed accademie musicali, la Fondazione William Walton sta lavorando ad un importante progetto che valorizzerà la musica di Walton a livello internazionale.

Un progetto che nasce da un’intuizione del Maestro Roberto Molinelli, direttore d’orchestra e violista di fama internazionale, grande estimatore dei Giardini da quando nel 2012 per la prima volta diresse un concerto nella stagione estiva del Teatro Greco. Rimasto affascinato e fortemente “ispirato” dalla Mortella, il Maestro ha voluto dedicare una composizione a Susana Walton: un Concerto per Viola e Orchestra, intitolato “Lady Walton’s Garden”, scritto per la celebre solista Anna Serova.

Il brano, da subito ha cominciato a suscitare notevole interesse a livello internazionale: il 4 settembre 2017, in Nuova Zelanda, a Wellington, nell’ambito del 44th International Viola Congress, dove Anna Serova è stata invitata come ospite d’onore, è stata eseguita la prima assoluta di “Lady Walton’s Garden”, con la New Zealand Symphony Orchestra. Fu un vero successo tanto che le composizione venne scelta dalla rivista inglese specializzata in musica”The Strad”, come “Premiere Of The Month” nel numero di Settembre 2017.

Una visibilità così forte che catturò l’attenzione della rinomata etichetta discografica inglese NAXOS che ha deciso di produrre un CD, tutto dedicato a Sir William, Lady Susana e alla Mortella, con la prima registrazione assoluta di “Lady Walton’s Garden”, diretta proprio dal Maestro Molinelli.

IL CD comprenderà:

  1. MOLINELLI – “Lady Walton’s Garden”, Concerto per Viola e Orchestra (3 movimenti: “Ginkgo Biloba”, “Victoria Amazonica”, “Palo Borracho”);
  2. WALTON – Concerto per Violoncello (per la prima volta trascritto nella versione per viola e orchestra);
  3. MOLINELLI – “William’s Rock”, dedicato al memoriale dove riposano le ceneri di Sir William, eseguito per la prima volta al Teatro Greco dei Giardini La Mortella lo scorso mese di luglio.

Brani diversi tra loro ma accomunati da moderne e sorprendenti contaminazioni musicali grazie al virtuosismo creativo del Maestro Molinelli. Come ad esempio l’incursione della chitarra elettrica nel brano “William’s Rock”. Contaminazioni che avrebbero senz’altro trovato il consenso di Sir William, compositore di musiche talmente all’avanguardia che ai suoi tempi vennero comprese con non poche difficoltà.

Il CD sarà registrato a partire da quest’autunno con Anna Serova, viola solista, e con l’Orchestra Haydn, una delle più prestigiose d’Italia. L’uscita è prevista per l’estate 2019.

Il CD celebrerà e donerà nuovamente al pubblico la musica di Walton, reinterpretata con inediti spunti Jazz ed anche moderni, regalando ai musicisti, in particolare ai violisti, un repertorio più ampio grazie alla nuova partitura per viola ed orchestra del Concerto per Violoncello di Walton.

Il repertorio della viola infatti è particolarmente limitato e questo nuovo adattamento del concerto per violoncello consentirà ai violisti di cimentarsi in una nuova interpretazione musicale e al tempo stesso il pubblico potrà riscoprire ed apprezzare la musica contemporanea di Walton.

Dal 18 al 21 Settembre prossimi il gruppo di lavoro, capitanato dal Maestro Roberto Molinelli e da Anna Serova, sarà ad Ischia per girare alla Mortella un video di presentazione e uno shooting per la copertina del CD.

La pubblicazione del CD sarà un’operazione culturale che saprà dare prestigio al giardino e al tempo stesso all’intera Isola d’Ischia e che nel 2019 verrà lanciata con un grande evento internazionale.

In occasione della permanenza ad Ischia del Maestro Molinelli e di Anna Serova, la stampa è inviata alla Mortella per conoscere il progetto ed incontrare i protagonisti. Modalità e orari verranno comunicati nei prossimi giorni.

 

Have your say