Politica

DI VAIA: ” IL REGISTRO UNIONI CIVILI, UN NOSTRO ATTO DI CORAGGIO

Il comune di Ischia ha ormai un registro delle unioni civili. Una vittoria politica del consgliere Luigi Di Vaia, che da diversi mesi si batteva per raggiungere un obiettivo importante che all’inizio sembrava impossibile in quanto non c’erano le condizioni politiche per adottare un atto del genere. ” Una scelta di civiltà, un atto di coraggio dell’amministrazione”. Da ora in poi, nel comune di Ischia anche coloro che, per scelta o per obbligo, convivono senza aver contratto il matrimonio, avranno riconosciuti gli stessi diritti delle coppie sposate.

Have your say