Attualità

PROCIDA. DINO AMBROSINO: AL LAVORO PER EVITARE LA VENDITA DELLA MARINA E I PAVENTATI AUMENTI DELLE TASSE

Il sindaco Dino Ambrosino soddisfatto dell’esito del consiglio comunale di lunedì.”Sto valutando col Ragioniere alcune alternative da realizzare nei prossimi mesi per evitare l’aumento della tassa di sbarco, della spazzatura e la vendita della Marina di Procida”.

“Sono sereno rispetto all’esito del Consiglio Comunale. Alla prova dei fatti, c’è chi ha dimostrato maturità rispetto al ruolo che occupa. Un valido amministratore si prende le responsabilità anche quando sa che la scelta è molto discutibile, per evitare guai peggiori come il blocco dei cantieri e l’aumento del 15% della tassa spazzatura a carico di tutti i cittadini. Ieri ho avuto la dimostrazione che le decisioni prese sinora sulla squadra di governo sono state corrette. Mi conforta far parte di un gruppo che i problemi  li affronta in prima persona, e non li delega a un commissario qualsiasi.

Sto valutando col Ragioniere alcune alternative da realizzare nei prossimi mesi per evitare l’aumento della tassa di sbarco e la vendita del Marina di Procida. Manterrò la promessa, e come successo per il progetto migranti tanti ciarlatani resteranno in silenzio.
Comunque questi sono tutti problemi risolvibili con lavoro e buona volontà. Il pensiero va invece a Genova dove una tragedia irrimediabile ha gettato nell’angoscia tutta una città. Un abbraccio, in particolare alle tante famiglie di origine procidana.

Have your say