News

JOGA BONITO: IMPRESA PIAZZA TESTACCIO! BATTUTI 9-8 I CANNABIS ISCHIA.

Il Piazza Testaccio si toglie una bella soddisfazione all’ottava giornata: dare il primo e unico dispiacere ai Cannabis Ischia, che, senza Giuseppe Buono assente per malattia, chiudono il girone con l’unica sconfitta mettendo a rischio il primato che si deciderà soltanto nell’ultima giornata, dove i Better Piedimonte hanno la possibilità di scavalcare la prima, vincendo largamente (con più di 4 gol di scarto) contro gli FC Juru.
Gara ricca di gol ed emozioni, con continui capovolgimenti di fronte. Il Piazza Testaccio, organizzato e compatto, riesce a portarsi avanti grazie alle splendide prestazioni dei vari Muscariello, Invernini, Filosa. I Cannabis nel finale le provano tutte, riuscendo a rimontare fino ad un gol di svantaggio, prima di arrendersi regalando 3 punti dolcissimi per i rosanero che si candidano ad essere la mina vagante delle finali insieme agli FC Juru.

Il match comincia ed a partire meglio sono i Cannabis Ischia che dopo 3 minuti sono già avanti 2-0.
Apre le marcature Silvetti che al 2′ trova l’incrocio con una gran botta. Poco dopo Barr approfitta di un intervento maldestro di Migliaccio per  ribadire in gol il raddoppio.
Il Testaccio non sta a guardare e reagisce subito, portandosi addirittura sul doppio vantaggio.
Filosa al 4′ e 5′ trova una doppietta, prima con un piazzato, poi con un gran diagonale che si infila in rete dopo aver scheggiato il palo.
Sul 2-2 sale in cattedra bomber Muscariello che all’8′ fa 3-2 mettendo la sfera sotto le gambe di Sferratore ed un minuto dopo trova il 4-2 dopo aver saltato l’estremo difensore dei Cannabis Ischia.
La gara è emozionante, al 15′ siamo ancora sul pari grazie al gol di Acampora su penalty e la prima rete di Mejri che col mancino batte Migliaccio per il 4-4.
Quando il primo tempo sembra non regalare più lampi, ecco Di Costanzo che risolve una azione confusa in area e firma il 5-4 Testaccio al 23′.
Poco dopo arriva anche il gol di Conte, servito splendidamente da Invernini, rete del 6-4 che manda le squadre al riposo.
Nel secondo tempo l’allungo forse più importante dei testaccesi: al 27′ Invernini si inventa un eurogol da fuori, calciando da lontanissimo un siluro che spolvera l’incrocio dei pali. 
I Cannabis provano a reagire, ma i rosanero sono cinici ed in contropiede fanno 8-4 grazie ad Antonio Conte.
Sul +4 il Testaccio paga un rilassamento dove i verdi ne approfittano per accorciare.
Al 30′ gran gol di Verde che supera Migliaccio in semi-rovesciata.
Poi al 34′ Barr con un piazzato fa 8-6. E’ il momento migliore della squadra ischitana, difatti arriva anche l’8-7 grazie a Maltese al 39′.
Muscariello suona però, la sveglia ai suoi, siglando il gol del 9-7 con un tiro dalla distanza deviato.
Il 9-8 arriva al 45′ quando Barr marca un tap-in con Migliaccio ancora non perfetto. Nei 5 minuti finali i Cannabis spingono, ma senza trovare il pari, così esulta il Testaccio che si dimostra essere una squadra ostica per chiunque, in attesa delle fasi finali, dove lì la classifica non conterà più e tutto potrà succedere.

US Piazza Testaccio 9-8 Cannabis Ischia

US Piazza Testaccio: Migliaccio, Invernini (1), Di Iorio, Filosa (2), Muscariello (3), Conte (2), Pascale, Di Costanzo (1).

Cannabis Ischia: Sferratore, Acampora (1), Barr (3), Silvetti (1), Maltese (1), Verde (1), Mejri (1).

Migliore in campo: Ugo Invernini

Tanto sacrificio per la sua squadra. Offre un contributo fondamentale per la vittoria grazie alle sue giocate. Corre, offre assist e trova un gol spettacolare, una prova degna di nota la sua.

Have your say