Attualità

LACCO AMENO. TERREMOTI, A VILLA ARBUSTO UNA MOSTRA SULLE ORME DI GIULIO GRABLOVITZ

Si intitola “Terremoti, vulcani e nuvole: dalla vulnerabilità dimenticata alla cultura della sicurezza” la mostra inaugurata sabato a Villa Gingerò nel complesso di Villa Arbusto a Lacco ameno, che resterà visitabile fino al 29 settembre.

La mostra ripercorre diversi aspetti delle scienze della terra quali: sismologia, meteorologia, studio delle maree e termalismo, affrontati da Giulio Grablovitz, eclettica figura di scienziato, titolare del Reale Osservatorio Geodinamico dell’Isola di Ischia, istituito dal Ministero dell’Agricoltura nel 1891 dopo il famoso terremoto di Casamicciola del 1883.

seguiamo il servizio con le interviste all’assessore alla cultura di lacco ameno, Cecilia Prota e al sindaco Giacomo Pascale, al dottor Graziano Ferrari dell’istituto nazionale geofisica e vulcanologia e a Paola Corsaro dirigente del consiglio per la ricerca in agricoltura e analisi dell’economia agraria

Have your say