Video

JOGA BONITO: CLAMOROSO K.O. DEI BETTER PIEDIMONTE. IL BAR EPOMEO FA L’IMPRESA E VINCE 5-4.

E’ sicuramente il risultato più inaspettato della quinta giornata dello Joga Bonito World Cup Edition.
Il Better Piedimonte crolla clamorosamente contro un organizzatissimo Bar Epomeo per 5-4.
La banda dei Lubrano si ritrova di fronte un Bar Epomeo diverso dal solito. Difatti gli uomini del presidente Fiore preparano una partita di sacrificio che si rivela essere la chiave giusta per il successo.
Così la differenza di valori in campo si assottiglia notevolmente e il Bar Epomeo va avanti 1-0 con Siano prima di essere raggiunto da Lubrano G. nel primo tempo.
Nella ripresa ancora Siano riporta i suoi avanti, ma Di Scala pareggia i conti.
Succede di tutto nel finale, quando l’Epomeo si porta sul 4-2 con Siano e Taliercio fino a pochi minuti dal termine, quando gli uomini in maglia blu rischiano di fare un clamoroso harakiri quando al 48′ e 49′ Lubrano L. e Di Scala trovano il 4-4.
La serata nera dei Better, però, non è finita. La voglia di vincere finisce per alzare troppo il baricentro e così Di Costanzo al 52′ trova il 5-4 definitivo che sancisce 3 punti inaspettati all’Epomeo che, indirettamente, lancia i Cannabis Ischia soli al primo posto a punteggio pieno.

Primo tempo molto equilibrato, le due squadre preferiscono studiarsi anzichè attaccare, giocate precise e mai forzate. Aspetto fondamentale nell’economia del match è proprio l’atteggiamento molto attento del Bar Epomeo, che, fino alla quarta giornata, aveva mostrato numerosi limiti difensivi.
I ragazzi del presidente Fiore si dimostrano più vogliosi di far bene, anche se molto imprecisi negli ultimi metri.
Più volte Di Iorio neutralizza le conclusioni degli avanti in maglia blu. Su tutti il sinistro di Di Costanzo al 7′ ed al 15′ un bel diagonale di Arcamone che termina a lato dopo la deviazione del portiere dei Better.
La prima rete arriva solo al 22′, da parte dei Bar Epomeo: Siano parte sulla fascia e lascia partire un sinistro angolato e potente che batte l’estremo difensore. Si va sull’1-0 ma, appena pochi istanti prima del duplice fischio, Lubrano G. riesce a pareggiare i conti, finalizzando un importante azione di squadra. La prima frazione si chiude sull’1-1, incontro equilibrato, pareggio giusto.
Nella ripresa succede di tutto. Al 32′ arriva il raddoppio per i Bar Epomeo. Ancora Siano, dribbla due avversari e batte Di Iorio, dimostrando una grande freddezza negli ultimi metri. La partita si accende, le due squadre cominciano ad innervosirsi.
Botta e risposta, ancora Better Piedimonte con Di Scala, che dopo una serie di rimaplli in area di rigore, arriva a spiazzare De Angelis con una conclusione all’angolino.
Siamo nuovamente in parità, quando arriva il sorpasso Epomeo. Ancora Siano, palla in profondità per Taliercio che da pochi passi non sbaglia.
I Bar Epomeo sono sull’onda dell’entusiasmo, arriva il doppio vantaggio al 42′ ancora con Siano, stavolta Di Iorio pasticcia in area di rigore e il capitano degli Epomeo ne approfitta. Mancano pochi minuti al fischio finale, i Better ce la mettono tutta, è un vero e proprio assedio ma, De Angelis si fa trovare pronto in più occasioni. Al 48′ però Lubrano L. sale in cattedra e riapre il risultato quando tutto sembrava perduto. Siamo al 49′, pareggio per la Better! Ancora Lubrano L. con una serie di finte confonde gli avversari, la tocca per Di Scala che da fuori area non sbaglia, pareggio agguantato. Le due squadre si giocano il tutto per tutto. I secondi stanno per scadere, contropiede per Bar Epomeo con Di Costanzo che sprinta verso la porta avversaria e calcia una conclusione a fil di palo, imprendibile. Ormai non c’è più tempo, euforia generale per i Bar Epomeo che conquistano la prima vittoria e i primi tre punti. Vittoria “pesante” che smuove la classifica, i Better Piedimonte ora si trovano a -3 dalla prima classificata, nonostante la partita fosse in equilibrio fino a un minuto dalla fine.

Bar Epomeo 5 – 4 Better Piedimonte

Bar Epomeo: De Angelis, Schiano, Albano, Siano (3), Di Costanzo (1), Taliercio (1), Di Meglio S., Di Meglio M., Buono, Arcamone.

Better Piedimonte: Di Iorio S. , Lubrano G.(1), Lubrano L.(1), Lubrano A., Di Iorio S., Buono, Di Scala (2).

Migliore in campo: Raffaele De Angelis

Entra in gioco nel momento decisivo del match, quando i Better spingono per trovare il gol-vittoria. Il portiere del Bar Epomeo compie veri e propri miracoli per salvare il risultato. Attento e reattivo su numerose conclusioni. Quando gioca così è davvero una sicurezza per la sua squadra.

Have your say