Sport

ECCELLENZA PLAY-OFF. L’AFRAGOLESE IN PUGLIA PER COMPLETARE L’OPERA

Manca poco per coronare il sogno Serie D in casa Afragolese, l’ultima interminabile settimana della stagione si concluderà con la sfida di domenica in Puglia contro l’Omnia Bitonto, all’andata gli uomini di mister Coppola hanno superato i rivali per due reti a zero e partono dunque in vantaggio in vista del ritorno.

Ai nostri microfoni il tecnico dei rossoblu, Maurizio Coppola, ha introdotto la gara ed analizzato la settimana di lavoro della sua squadra: “Abbiamo tanta voglia di far bene, siamo consapevoli che di fronte avremo una squadra forte che vuole ribaltare il risultato dell’andata, è una partita importantissima nella quale tutti vogliono giocare ma soprattutto che tutti meritano di giocare, ma dovrò fare delle scelte. Per come si sono allenati i ragazzi in settimana, ed in generale durante tutta la stagione, meritano questo traguardo”.

Il risultato dell’andata è ottimo, ma servirà comunque una grossa prestazione, cosa hai detto ai ragazzi per tenere alta la concentrazione?

Se siamo giunti fin qui è merito loro, della società che non ci fa mai mancare nulla e dei nostri tifosi che ci hanno sostenuto tutto l’anno. I calciatore dell’Afragolese sono dei veri professionisti, partite del genere si preparano da sole anche perchè i ragazzi sono consapevoli delle difficoltà che dovranno affrontareSarà fondamentale l’approccio alla gara, dovremo gettare il cuore oltre l’ostacolo per raggiungere l’obiettivo, sono certo che ancora una volta il campo sarà il giudice insindacabile“.

Forti del vantaggio accumulato come affronterete la partita, sarà il solito approccio o punterete ad una gara di contenimento?

Loro sicuramente partiranno a mille per mentalità e per cercare di recuperare i due gol dell’andata, noi però andremo in Puglia a giocare la nostra partita, non dobbiamo speculare sul risultato perchè sarebbe un rischio troppo grande. L’approccio sarà il solito, giocheremo a viso aperto cercando di raccogliere un risultato positivo“.

da Iamcalcio.it

Have your say