Video

L’ISCHIA BATTE IL BARLETTA MA NON SORPASSA L’AVERSA NORMANNA.

L’Ischia batte il Barletta: 3-0 il risultato finale grazie alle reti di Infantino, doppietta e Schetter. Gara di fine stagione nella quale le motivazioni hanno fatto la differenza. I tre punti però servono a poco in quanto i gialloblu non riescono a raggiungere il loro obiettivo, che si poteva centrare solo grazie alla concomitante sconfitta dell’Aversa Normanna. Ma tra la squadra di mister Marra ed il Matera il risultato è stato di 1-1 ed entrambe hanno raggiunto il loro scopo: i lucani ottenendo i play-off e i campani mantenendo il vantaggio sull’Ischia. Fatto gravissimo per la regolarità del campionato il ritardo di ben 11 minuti con il quale è iniziata la ripresa ad Aversa, permettendo alle due formazioni di regolarsi sui risultati delle altre squadre. Oltre agli squalificati Sirignano, Finizio e Gerevini, l’ischia si è presentata anche senza il bomber Nicola Ciotola, tra i calciatori più in forma. Per l’attaccante è risultato fatale l’incidente occorsogli al Via del Mare contro il Lecce: frattura alla mandibola e stagione finita.

La partita.
Parte in maniera intraprendete l’Ischia che si fa pericolosa con Schetter e Formato che non riescono a concludere da buona posizione. Gli uomini di Maurizi al 20′ vanno vicini alla rete del vantaggio con Armeno, bravo Buiatti a respingere in calcio d’angolo la palla. La rete del vantaggio, ormai nell’aria giunge al 28′ con Infantino, abile a girare in rete dopo un bello stop alle spalle di un incolpevole Buiatti. Ed arriva dopo poco il gol di Antonio Schetter, che dalla distanza fulmina l’estremo difensore ospite con un tiro forte e preciso che si spegne all’incrocio dei pali.
La ripresa comincia con il Barletta che sfiora la rete: Giannarelli tira bene dal limite ma la palla si infrange sul palo a portiere battuto. Al 57′ arriva il tris dell’Ischia: assist dalla sinistra di Schetter e Infantino di testa mette in rete imparabilmente. I biancorossi provano a reagire, ma è ancora una volta Giordano a salvare il risultato grazie ad una serie di ottime parate prima su Fall e successivamente su Ingretolli che coglie anche una traversa dal limite

Le formazioni
ISCHIA 4-3-1-2: Giordanoi; Bruno, Impagliazzo, Formato, Bassini (62′ Trofa); Armeno, Massimo e Bulevardi;i Millesi; Infantino (68′ Fumana) e Schetter (60′ Bacio Terracino). In panchina: Mennella, Chiavazzo, Verachi, Alvino. All. Maurizi

Barletta4-3-3: Buiatt; Sokoli (67′ Core), Zammuto, Kiakis e Guarco; Palazzolo (74’Velocci), Legras e Giannarelli (80′ Sette); Rizzitelli, Fall e Ingretolli. In panchina: De martino, Cialdella, Calisi, Turchetta. All. Corda

goal: Infantino 28′, 57′ e Schetter 35′

Ammoniti: Sokoli e formato.

 

Have your say