Attualità

SCUOLA, 1° POSTO PER IL LICEO STATALE ISCHIA AL “TRAVEL GAME DI ATENE”

Importante successo per il Liceo Statale Ischia al “Travel Game di Atene” ( 8-13 aprile): il progetto che oltre ad essere un viaggio d’istruzione, costituisce un momento di alternanza scuola-lavoro. Coinvolti 162 studenti del liceo ischitano: 9 classi del quarto anno. Il Liceo Statale Ischia conquista il 1° posto. 

Il progetto culturale firmato “GRIMALDI-PLANET MULTIMEDIA”, ha visto la partecipazione quest’anno di 162 studenti del LICEO di Ischia, con ben 9 classi accompagnati dai loro prof., dal referente del progetto Gianni Ferrandino e dal Dirigente Scolastico Gianpietro Calise.  Al progetto nato alcuni anni fa, hanno partecipato anche quest’anno migliaia di studenti provenienti da tutta Italia.

Il “Travel Game” nato come progetto didattico e culturale, è un viaggio d’istruzione che coinvolge più scuole contemporaneamente per far vivere agli studenti un’esperienza unica grazie alla condivisione di momenti didattici, culturali e di socializzazione.
Il programma di viaggio esclusivo comprende oltre alle consuete attività culturali quali visite guidate presso le città di destinazione, musei, palazzi di particolare interesse storico e culturale, mostre, anche e soprattutto la partecipazione ad attività multimediali innovative e formative. Gli alunni sono infatti i veri protagonisti dell’evento partecipando ad una grande sfida multimediale in un clima di sana competizione con studenti provenienti da diverse provincie italiane e forte spirito di squadra.

Strumento di sostegno alle attività tradizionali didattiche, durante il viaggio d’istruzione senza sconvolgere i normali assetti scolastici ma integrandone i metodi educativi e stimolando gli studenti all’ utilizzo di nuove forme di apprendimento. L’iniziativa ha l’obiettivo di sostenere e premiare i giovani promuovendo la cultura attraverso un modo innovato e coinvolgente di fare formazione, con l’ausilio di nuove tecnologie interattive e multimediali al passo con i tempi che consentono di “Imparare Divertendosi”. Viene perseguito il criterio di premiare il merito durante il confronto con i coetanei. Socializzazione e meritocrazia sono gli aspetti fondamentali dell’iniziativa.

A differenza del classico viaggio di istruzione, il progetto prevede una presenza del personale altamente qualificato che segue i gruppi scolastici negli spostamenti, nelle attività didattico-culturali e nelle escursioni mirate. I docenti possono sempre contare sul supporto delle guide e degli educatori specialmente nella fascia oraria serale quando sono organizzati momenti di aggregazione. Sono alternati momenti di cultura e divertimento così da rendere unico ma soprattutto sicuro grazie alla presenza costante dello staff il soggiorno degli studenti.

Il viaggio di istruzione è stato anche momento di ALTERNANZA SCUOLA/LAVORO con lezioni sulla nave, di informatica e sicurezza sul luogo di lavoro, alla presenza di esperti del settore e per i ragazzi l’ opportunità di confronto e di relazione con varie problematiche di loro interesse e quest’anno, come costruire un buon curriculum, affrontare al meglio il Cyderbullismo e come gestire difficoltà durante un viaggio.

Nelle escursioni è stato fondamentale la presenza di buone guide, ben preparate che hanno saputo essere un punto di riferimento dei nostri liceali.

Le spiegazioni perfettamente in lingua italiana, e la loro preparazione hanno coinvolto tutti, ricavando puntuali risposte alle tante curiosità scaturite durante i percorsi didattici.

Il progetto, a cui il Liceo ha aderito per le classi del quarto anno, nell’ambito delle iniziative che abbinassero gite di istruzione e Alternanza scuola lavoro, ha previsto la partenza da Ancona con la nave crociera CRUISE OLYMPIA e arrivo a Patrasso in Grecia. Durante il percorso di andata, le scuole si sono affrontate con una sfida multimediale rispondendo a domande di cultura generale e nella quale 7 gruppi del Liceo di Ischia hanno avuto accesso alla fase finale, effettuata al ritorno sulle tematiche delle escursioni fatte e sui posti storici visti in un paese ricco di cultura: lo Stretto di Corinto, l’Agropoli e il Partenone, il centro della città di Atene, Epidauro, la Tomba di Agamennone, l’Agropoli di Micene, la Porta dei Leoni, Delfi ed il museo, il Tempio di Apollo e l’Oracolo di Delfi, senza trascurare di sera una passeggiata per altre curiosità del luogo come assistere al cambio della Guardia nella zona centrale della città di Atene….. La sfida finale ha visto prevalere i nostri studenti del liceo di Ischia che in uno sprint finale  sul filo dei centesimi di secondi nelle risposte, hanno battuto quelli delle due scuole agguerritissime, il Liceo Bonghi di Lucera (FG) e il Liceo Medi di Senigallia (An).

Un altro momento importante è stato il TALENT SHOW, dove la performance dei nostri studenti non è stata da meno, ed i balli, i canti e le recitazioni proposte liberamente hanno ricevuto ampi apprezzamenti con scroscio di forti applausi da tutti i presenti.

Dopo il passato anno, ancora un elogio particolare alla mente ed alla grande trascinatrice dei gruppi, l’instancabile Rita Macrì, Miss TRAVEL GAME, sempre presente, pronta ad affrontare e risolvere qualsiasi problematica e soprattutto capace di far fronte a mille esigenze. Bravissimi anche lo staff con Roberto, conduttore, animatore e all’occorrenza “ un Jolly” delle situazioni, Elisabeth addetta informatica molto chiara e precisa nei sui interventi e non da ultima Graziella, la fotografa sempre pronta ad immortalare i momenti migliori per tutto il gruppo. Anche il Comandante della nave ha voluto dare il suo contributo conoscitivo, spiegando a vari studenti interessati le problematiche di navigazione e le norme di sicurezza. Importantissima la collaborazione dei docenti accompagnatori del Liceo di Ischia con il supporto del D.S. al seguito che hanno messo la loro esperienza a disposizione fuori dall’aula ed essere riferimento costante ai tanti ragazzi. Insomma un’esperienza più che positiva.

classi al museo

 

ballo_talentshow2018 (FILEminimizer)

Have your say