Video

JUNIORES : SIBILLA BACOLI 2 – 0 ISOLA DI PROCIDA

 

SIBILLA BACOLI : Cinque, Capuano, Napoleaone, Papa, Scherino, Gottardo, Barbaro, Conte, Di Paola, Massa, Circella. (Sono entrati Simeri, Giuliano, Iuliano, Franchini; in panchina Masucci) All.Somma Alfonsino

ISOLA DI PROCIDA : Scotto di Marrazzo, Visaggio, Potere, Lubrano Mario, Scotto di Monaco (Ciampaglia), Veneziano (Vicidomini), Lauro, Quirino, Giorgio, Cibelli, Petricciuolo (Lubrano Marco). (In panchina D’Orio) All. Manzueto Luigi

Il Procida fallisce l’appuntamento per accorciare il distacco dalla zona play off, nel girone G del campionato Juniores. Eppure, Mister Manzueto aveva preparato la gara molto bene con un 4-4-2 ordinato ed una squadra corta e compatta che ha messo in grande difficoltà la Sibilla Bacoli, capolista del girone. La partenza isolana è straordinaria : al3’Giorgio pesca in profondità Giò Cibelli che ubriaca con una finta Capuano e fa partire un gran destro in diagonale dal limite con la palla che si stampa sul palo. Sfortunatissimo il giovane attaccante della prima squadra biancorossa, autore di una grande prova. Il Procida si difende molto bene ma subisce il gol del vantaggio bacolese a metà del primo tempo : Circella riceve ai trenta metri, si gira e fa partire un gran destro che finisce la propria corsa nell’angolo alla sinistra dell’incolpevole Scotto di Marrazzo. Manzueto prova a scuotere i suoi rinforzando il centrocampo con l’ingresso di Vicidomini ed avanzando Giorgio sulla linea degli attaccanti. Ad inizio ripresa è ancora Cibelli a rendersi pericolosissimo con un bel tiro dal limite dell’area che sfiora il palo alla sinistra del portiere locale Cinque. Il Procida mantiene il pallino del gioco per tutto il secondo tempo ma deve arrendersi nel finale : all’87’ bel contropiede della Sibilla Bacoli con il neo entrato Simeri che batte Scotto di Marrazzo con un ottimo diagonale di destro. I biancorossi si arrendono quindi nel finale nonostante un’ottima prova, sottolineata anche da Mister Manzueto : “sono amareggiato per la sconfitta perché tenevo molto a questa gara. La prova dei ragazzi però mi conforta poiché si sono comportati davvero bene. Una nota particolare di merito per il difensore Mario Lubrano Lavadera, autore di una gara impeccabile e priva di sbavature.” Strana coincidenza, Sibilla Bacoli-Procida si ripeterà Domenica, nel campionato di Eccellenza, ed ovviamente i supporters biancorossi si augurano che il risultato sia diverso.

di MARIO LUBRANO LAVADERA

Have your say