Cronaca

SPACCIO: ARRESTI DOMICILIARI PER VINCENZO MAZZELLA E LOPEZ PEROSO.

Si è svolta questa mattina presso il carcere di Poggioreale a Napoli l’udienza di convalida degli arresti di Vincenzo Mazzella, 45 anni, detto “il bombolaro” e Lopez Peroso, 28 anni. I due ischitani erano stati arrestati dai carabinieri sabato scorso per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini dell’arma, nel corso della perquisizione domiciliare avevano sequestrato 100 grammi di cocaina e materiale per il confezionamento delle dosi.

Il gip Maria Luisa Miranda accogliendo le richieste dell’avvocato Antonio De Girolamo ha concesso gli arresti domiciliari al Mazzella. Stesso provvedimento anche per il coindagato Lopez Peroso, titolare dell’abitazione dove avveniva il confezionamento delle dosi. Per entrambi il pm aveva chiesto la custodia cautelare in carcere.

Have your say