Attualità

contrattazione

LAVORO, SOTTOSCRITTO IL CONTRATTO PER 250MILA STATALI

12 Febbraio 2018- firmato il contratto per 250mila  statali per il triennio 2016-2018. L’intesa, raggiunta il 23 dicembre scorso, è stata sottoscritta dal presidente dell’Aran, Sergio Gasparrini e i sindacati Confederali e di categoria CGIL, CISL, UIL, CONFSAL e CISAL. A non firmare, i sindacati USB e FLP.

Dopo nove anni di blocco, il rinnovo contrattuale prevede, per la parte economica,  aumenti salariali di 85 euro medi lordi e il pagamento degli arretrati maturati.  Il contratto ha lo scopo di migliorare la qualità dei servizi e al contempo pone attenzione particolare al riconoscimento delle professionalità dei dipendenti pubblici. Inoltre, tende alle tutele dei lavoratori che si trovano in situazioni di gravi malattie. Anche i sindacati hanno commentato positivamente l’accordo, il segretario generale della funzione pubblica Cgil Serena Sorrentino, sottolinea :”arrivano più tutele, soprattutto su permessi, congedi, malattia e pari opportunità e si introducono adeguamenti salariali che consolidano le retribuzioni tabellari alle Rsu di incidere sulle condizioni di lavoro”.

Nei giorni scorsi, sono stati portati a termine anche contratti collettivi per la Scuola, università e ricerca, ma l’obiettivo è di portare a termine accordi anche per il comparto delle autonomie locali e della Sanità.

Have your say