Cronaca

rissa ecstasy 1

ISCHIA. RISSA DI MEZZANOTTE. “PERCHE’ MI GUARDI?”,”MA CHI TI PENSA!” E BOTTE DA ORBI

Ieri notte, verso mezzanotte, botte da orbi in Piazzetta dei Pini ad Ischia. Un ragazzo picchiato violentemente, ma in tanti a partecipare alla scazzottata.

Fuori al locale “Ecstasy”, ieri notte una vera e propria rissa si è svolta tra più ragazzi, tutti maschi, quasi tutti ventenni. Ad accendere gli animi le solite frasi da bulli della notte: “Perché mi stai guardando?”, “Ma chi  c…o ti pensa! Non ti frusciare!”. E dopo le offese personali ecco i primi spintoni e che fanno da preludio ai primi cazzotti. Sono in due ma pian piano ecco arrivare i rinforzi: prima per l’uno e poi per l’altro. Da due ecco che se ne contano quattro e sempre di più. E tra un cazzotto e l’altro uno dei ragazzi finisce a terra. Sulla facile preda si accaniscano in tanti e la vittima viene quasi massacrata di botte. Ma qualcuno non è stato a guardare ed ha chiamato le forze dell’ordine. Non passa molto che giungono prima la polizia, e poi a seguire, i carabinieri. Ed ecco il fuggi fuggi generale. Tutti a scappare sperando di dileguarsi. Uno dei ragazzi, quello finito a terra, e che ha avuto la peggio, è stato poi accompagnato all’ospedale Rizzoli per farsi medicare. Sulla notte di violenza indaga la Polizia. In visione le telecamere della zona, che non sono poche. Si ispezioneranno i filmati che certamente avranno documentato quanto accaduto con tanto di primi piani dei giovani violenti.

1 comment

  1. Gioventù bruciata

    Rispondi

Have your say