Video

OLIMPIC CAPPELLA 4 – 3 FOOTBALL CLUB PROCIDA

FOOTBALL CLUB PROCIDA : Tramontano, Righi, Sabia, Lesbino, Lubrano (sono entrati : Primario, Scotto di Ciccariello, Lubrano D., Battinelli; in panchina Barone, Assante) All. Papa Sirio

RETI : Sabia (P), Battinelli (P), Tortorella, Enzio, Tortorella, Tortorella, Battinelli (P)

Esordio amaro per il Football Club Procida che apre con una sconfitta la sua stagione in serie D di calcio a 5. Sul campo dell’Olimpic Cappella, i ragazzi di Sirio Papa hanno pagato tanta sfortuna dopo esser stati in vantaggio addirittura di due reti nel corso della prima frazione di gioco. Partenza a razzo per gli isolani che in pochi minuti riescono a mettere a segno ben due reti con Salvatore Sabia e Giuseppe Battinelli. La reazione locale è però veemente e l’Olimpic Cappella riesce a ribaltare totalmente il punteggio con Tortorella assoluto protagonista. E’ proprio lui a dimezzare lo svantaggio con un tiro dalla lunga distanza che passa tra le gambe del portiere Tramontano dopo una deviazione. Poco dopo arriva anche il pareggio con un tiro in diagonale di Enzio che entra in rete dopo aver colpito il palo. Il gol del vantaggio locale è ad opera ancora di Tortorella che in tap in batte Fulvio Tramontano dopo che il portiere isolano aveva deviato una punizione laterale. Il Procida si spinge in avanti alla ricerca del pareggio ma subisce il 4-2 incontropiede : Lesbino perde palla e sulla ripartenza locale è il solito Tortorella a depositare in rete per la tripletta personale. Nel finale il Procida accorcia le distanze con una deviazione vincente di Battinelli su un tiro in diagonale di Lesbino. Gli isolani restano in inferiorità numerica per l’espulsione di Sabia ma nonostante ciò vanno per ben due volte vicinissimi al pareggio con Lesbino e Battinelli. Nonostante lo sforzo finale è l’Olimpic Cappella a portare a casa la vittoria. Nella gara che vedeva impegnata l’altra isolana, la Futsal Ischia si è imposta con il risultato di 4-1 sul campo del Real Patria.

Have your say