Video

RINASCITA ISCHIA ISOLAVERDE: GUIDO FLORIDO NUOVO PRESIDENTE. SQUADRA AFFIDATA A MISTER ISIDORO DI MEGLIO

Si è riunita l’assemblea dei soci della Rinascita Ischia Isolaverde, che ha adottato importanti provvedimenti: la nomina del nuovo presidente, nela persona di Guido Florido e l’esonero del tecnico Fontanella, con l’affidamento della squadra a mister Isidoro Di Meglio.

Di segito il testo del comunicato ufficiale:

Tutti gli associati della A.S.D. Rinascita Ischia Isola Verde – riunitisi in data odierna in assemblea per discutere di problematiche e provvedimenti urgenti da adottare al fine di conseguire i prefissati obiettivi, cercando di garantire ai tifosi risultati e prestazioni da vertice della classifica, nonché nell’ottica di abbracciare ogni nuovo ingresso e supporters che possano contribuire al raggiungimento dei comuni obiettivi –

comunicano quanto segue:

Il presidente della A.S.D. Sangennarese Calcio, il cui titolo è gestito dalla A.S.D. Rinascita Ischia Isola Verde nella persona del sig. Ciro Curci, ha inteso mettere a disposizione la sua posizione per poter meglio proseguire il campionato, occupandosi prevalentemente del rapporto con la tifoseria e le incombenze che ne derivano, non riuscendo a conciliare – sia per motivi di familiari che per motivi di lavoro – entrambe le posizioni. Gli associati, ringraziando per quanto fino ad oggi fatto e comprendendo le particolari esigenze, raccoglievano le dimissioni del presidente pro-tempore Ciro Curci – che nei prossimi giorni saranno formalizzate presso il Comitato Regionale Campano – e decidevano all’unanimità di insignire per tale carica un tifoso storico e da sempre supporter dell’Ischia Calcio, nella persona del sig. Guido Florido, bandiera mai ammainata dei colori gialloblù.

Altresì si insigniva, quale presidente onorario con il compito di gestire i rapporti con gli investitori e coloro i quali intenderanno aderire al progetto, il sig. Giovanni Napoleone, che si ringrazia per la vicinanza fin ora dimostrata.

All’esito del riassetto societario, si è discusso in merito all’aspetto tecnico e, unitariamente, si è valutato opportuno risolvere il rapporto di collaborazione con il tecnico, mister Massimo Fontanella, al quale va riconosciuto il merito di aver costituito una compagine con esigue risorse e di aver collaborato volontariamente alla causa gialloblù, ringraziandolo per tutto il lavoro svolto e quanto fin ora di buono fatto.

La squadra è stata affidata al mister Isidoro Di Meglio, giovane risorsa del settore, apprezzato professionista e conoscitore dei giovani di categoria. Nell’occasione la società tutta ha voluto contestualmente esprimere il sentimento di assoluta stima e massima condivisione comune nella scelta del tecnico, accantonando ogni polemica pretestuosa che non avrà più motivo di esistere.

Al tecnico è stato assicurato massimo apporto e disponibilità nel raggiungimento degli obiettivi, anche adeguando l’organico della squadra al suo stile di gioco.

Ad affiancare il tecnico, in qualità di vice allenatore, ci sarà mister Francesco Di Meglio.

Nell’ottica del completamento e del rafforzamento dei ruoli fondamentali a sostegno della squadra, per assicurare massima assistenza agli atleti è stato chiamato il massofisioterapista dott. Claudio Ferrandino, che collaborerà con il responsabile dello staff medico prof. dott. Roberto Buonanno. Un tassello che mancava e che permetterà per il futuro di limitare ogni possibile infortunio che potrebbe pregiudicare gare importanti del campionato.

Restano confermate le altre cariche tecniche.

La A.S.D. Rinascita Ischia Isola Verde si propone di raccogliere il pensiero e le aspirazioni dei numerosi tifosi che fino ad oggi stanno manifestando vicinanza ed affetto al progetto, non da ultimo contando in casa un numero di presenze ragguardevole per la categoria che si sta disputando e che in proporzione fanno tornare alla mente il pubblico caloroso e numeroso dei tornei professionistici, regalando emozioni che si auspicavano, ma che non erano prevedibili.

Un unico intento per ritornare tra le grandi e gridare di nuovo “Forza Ischia” nelle platee che contano!”

Have your say