Video

REAL FORIO SCONFITTO IN TRASFERTA DALLA PUTEOLANA. MA BUONA LA PRESTAZIONE

Oggi alla Stadio “Domenico Conte” il Real Forio ha affrontato la Puteolana 1902. La Puteolana 1902 veniva da una sconfitta fuori casa contro la forte Vis Afragolese, anche la squadra di mister Flavio Leo veniva da una sconfitta di misura in campionato ma una roboante vittoria in coppa. La Puteolana è divenuta famosa quest’estate per il famoso intreccio per l’acquisto del titolo; o meglio il famoso ménage à trois tra Procida, Puteolana e Sporting (Nuova) Ischia. La squadra del Real Forio era chiamata a confermare la prova di coppa ma soprattutto a scrollarsi di dosso questo zero in classifica e ultimo posto. La squadra puteolana invece in classifica vantava già 3 punti e con quella di oggi è andata a quota sei. LE FORMAZIONI La squadra allenata da  Geppino Marino scende in campo con Salineri tra pali, Marino, Novelli, Gatta e Manzi in difesa e a completare Gargiulo, Conte, Inserra, Pastore, Carotenuto e Palomba. Per la squadra del Real Forio scende con il solito 4-3-3 con la novità tra i pali di Impagliazzo, coppia centrale di Dato Mancusi sulle fasce Calise N. Iacono. A centrocampo da destra verso sinistra  Aiello, Calise G e Sannino; Calise G. schierato più basso per fare una fase maggiore di copertura, in modo particolare sulle palle alte. In attacco scelto Castagna a sinistra, Trofa spostato nei tre d’avanti e il solito Savio di punta. LA PARTITA La scelta di Impagliazzo tra i pali i pali premia Mister Leo difatti compie una super parata al 5’ del primo tempo. Purtroppo la squadra della Puteolana centra il vantaggio su autorete di Mancusi che, non riesce ad indirizzare la palla come vorrebbe. Dal 10’ il Real Forio è più grintoso e disciplinato tatticamente, dando vita ad una gara più frizzante con azioni da una parte e dall’altra. La formazione foriana ha un maggior possesso pala anche se non riesce a concretizzarlo. Allo scadere su un ottimo spunto di Savio sulla destra che crossa al centro Trofa clamorosamente svirgola all’altezza del dischetto dell’aria di rigore. Inizia il secondo tempo Mister Leo sceglie un 4-3-1-2 nella speranza di trova la rete del pareggio. Al 15’ purtroppo la manovra di gioco non giova tanto del cambio tattico e si passa al 4-2-3-1 inserendo Chiaiese alle spalle di Savio. Il Forio si riversa nella metà campo dei puteolani infatti prende una traversa con Sannino che gli resta strozzato l’urlo del gol in gola. Ora la manovra è tutta foriana e sembra che il pareggio sia solo una formalità. In torno al 35’ Chiaiese mette un ottimo traversone ma Iacono manca l’appuntamento con la palla, nulla di fatto. Nella parte finale tanta grinta e cuore ma purtroppo azioni degne di nota scarseggiano. A questo Forio manca soltanto il risultato, in campionato, la prestazione e la mentalità sono giuste difatti anche Mister Leo è soddisfatto della squadra ma ovviamente un po’ meno del risultato. Ora si spera e si guarda ottimisti verso il prossimo turno in casa contro il Casalnuovo Frattese, che occupa la terza posizione in classifica a quota 8 punti.

 

PUTEOLANA 1902

Salineri, Marino, Novelli, Gatta, Manzi, Gargiulo, Conte (33’ s.t. Guadagnuolo), Inserra (36’ s.t. Carezza), Pastore, Carotenuto ( 21’ s.t. Napolitano) , Palomba (48’ s.t. Chierchia ) (in panchina: Riccio, Improta, Vitagliano. All. Marino

REAL FORIO

Impagliazzo, Calise N, Iacono, Calise G (11’ s.t. Chiaiese) , Mancusi, Di Dato, Castagna (36’ s.t. Abdallah), Trofa (26’ s.t. Cantelli), Savio, Sannino, Aiello (in panchina: Naldi, Onorato, Conte,Boria. All Leo

Arbitro: Garafola di Torre del Greco

Assistenti: Aletta di Avellino e Avitabile di Castellammare di Stabia

Note: Reti 5’ P.T aut Mancusi (P) Ammoniti Conte (P) Napolitano (P) , Calise N (RF) Aiello (RF

Have your say