Cronaca

TERREMOTO. ENTRANO NELLA ZONA ROSSA. LA POLIZIA DENUNCIA DUE PERSONE

Continua incessantemente l’attività di contrasto del fenomeno del cosiddetto “sciacallaggio” messa in campo da parte degli uomini del Commissariato di Ischia di Via delle Terme agli ordini del Vice Questore Aggiunto Dott. Alberto Mannelli, a seguito dell’evento sismico verificatosi a Casamicciola Terme il 21.08 scorso.

Nella nottata appena trascorsa, verso le ore 04.00 circa gli Agenti procedevano al controllo del quarantaquattrenne C.L., abitante alla zona del Lavinaio di Napoli e di C.C., ventenne originario di Napoli e residente a Forio, i quali si aggiravano all’interno della cosiddetta “zona rossa” a bordo di motocicli.

Gli stessi venivano perquisiti accuratamente da parte degli Agenti, senza però rinvenire alcun oggetto; per i medesimi è scattato il deferimento alla competente A.G. per l’inottemperanza al provvedimento emesso da parte del Sindaco di Casamicciola Terme, relativamente all’interdizione della zona interessata dall’evento sismico.

Al momento nessuna denuncia di atti di sciacallaggio è pervenuta  al commissariato di Polizia.

 

Have your say