Attualità

veicoli disabili

CITTA’ METROPOLITANA: IL SINDACO DE MAGISTRIS APPROVA I CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEI VEICOLI PER IL TRASPORTO DEI DIVERSAMENTE ABILI

Il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris ha adottato oggi una delibera con cui si approvano gli indirizzi circa l’utilizzo dei mezzi attrezzati per il trasporto di persone con ridotte capacità motorie di proprietà della Città Metropolitana.

Questo intervento a favore dei diversamente abili proseguirà nonostante che le funzioni relative all’assistenza siano state trasferite alla Regione poiché si  ritiene il sostegno ai soggetti diversamente abili un obiettivo di carattere sociale generale meritevole di essere perseguito anche dalla Città Metropolitana di Napoli. Pertanto alla scadenza dei contratti di concessione in comodato d’uso con i quali questi autoveicoli sono stati affidati  agli Ambiti territoriali Sociali, ai Comuni ed ai soggetti del terzo settore nell’ambito dell’esercizio delle competenze dell’Ente in materia di politiche sociali, si adotteranno i seguenti criteri: veicoli disabili

  1. Gli autoveicoli per il trasporto di soggetti con ridotte capacità motorie saranno assegnati per un periodo di 3 anni, in comodato d’uso gratuito, ai Comuni che ne facessero richiesta;
  2. I criteri per  l’assegnazione saranno i seguenti:
  • assegnazione in misura non superiore ad 1 per comune;
  • assegnazione ai Comuni richiedenti già utilizzatori dei veicoli oggetto dei contratti scaduti

con ciascun Comune assegnatario verrà stipulato apposito contratto di comodato gratuito che dovrà prevedere l’assunzione da parte del comodatario di tutte le spese ed oneri connessi alla manutenzione gestione e circolazione dei veicoli.

 

Have your say