Cronaca

soldi falsi

SPACCIAVANO SOLDI FALSI A PROCIDA, DENUNCIATI DUE RAGAZZI DI SCAMPIA

I carabinieri della stazione di Procida hanno denunciato a piede libero due ragazzi di Scampia, di cui uno minorenne; i ragazzi sono incensurati e sono accusati di aver infranto l’art 455 del codice penale, ovvero spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate. I due ragazzi sbarcati nella stessa mattinata avevano speso varie 50 euro false, finchè un commerciante si è accorto che la banconota aveva qualcosa di strano e ha chiamato i carabinieri.

soldi falsiLa pattuglia dei carabinieri al comando del Maresciallo Dario Di Meglio aveva già fermato i due al mattino, appena sbarcati a Procida. Nonostante l’aria sospetta però dai controlli dei documenti non era risultato nulla.
Ma quando il commerciante truffato ha fornito l’identikit dei due ai carabinieri subito gli uomini dell’arma hanno capito di chi si trattava. Fermati mentre erano in giro sull’isola sono stati trovati in possesso di 16 pezzi da 50 euro falsi.
I commercianti truffati non hanno esposto denuncia.

Have your say