Politica

ponte campagnano

GENNARO SAVIO: “IN VIA CAMPAGNANO SI VERIFICHI IMMEDIATAMENTE LA SICUREZZA DEL PONTE DI LEGNO”

ponte campagnanoGennaro Savio, candidato alla carica di sindaco di Ischia con la lista del PCIM-L ha emanato un comunicato nel quale si legge: “Ci è appena giunta, da parte di alcuni residenti di via Campagnano, la segnalazione che delle tavole del ponte di legno realizzato quest’inverno in attesa della messa in sicurezza del costone sottostante, sembrerebbe comincino a muoversi probabilmente perché non più bene ancorate alla base. A questo punto sarebbe utile verificare immediatamente la sicurezza statica della suddetta struttura”. Con questo appello postato sul suo profilo FaceBook Gennaro Savio, candidato alla carica di sindaco di Ischia con la lista del PCIM-L, si è fatto portavoce dei cittadini di via Campagnano che da anni devono fare i conti con la strada a rischio crollo. Un appello che ci si augura venga immediatamente accolto. Intanto per la cronaca ricordiamo che nel mese di ottobre del 2015 con un dettagliato servizio giornalistico lo stesso Savio denunciò la pericolosità della strada la quale sembrava poter crollare all’improvviso visto i paurosi dislivelli che si notavano nel selciato. In quella occasione i dirigenti del PCIM-L ne chiesero l’immediata messa in sicurezza attraverso un esposto inviato anche al Prefetto di Napoli. Ebbene, nonostante questo, i rappresentanti istituzionali competenti a partire dagli amministratori comunali uscenti non avvertirono il dovere di intervenire per mettere in sicurezza il costone prospiciente e così quest’inverno, cioè circa un anno e mezzo dopo, a causa di una nuova frana la strada fu chiusa al traffico veicolare e riaperta solo dopo la realizzazione del ponte in legno che qui continuerà a fare brutta mostra di se sino a quando via Campagnano non sarà messa definitivamente in sicurezza. Intanto va verificata immediatamente la sua tenuta statica.

Have your say