Video

BASKET, SERIE D – CESTISTICA, IL SOGNO E’ REALTA’: GIALLOBLU AI PLAY-OFF! NULLA E’ IMPOSSIBILE…

Dopo sette anni la Cestistica Ischia ritorna a qualificarsi per i play-off di serie D. E’ una vera e propria impresa quella di coach Claudio De Feo e dei suoi ragazzi. L’allenatore ex Forio Basket – alla sua prima esperienza da capo allenatore in una squadra senior e all’esordio sulla panchina della Cestistica – ottiene quanto di più inaspettato. L’obiettivo della società del patron Lello Pilato era infatti quello di salvarsi e soprattutto di divertirsi giocando al massimo delle proprie possibilità ogni partita. I gialloblu lo hanno fatto e, nonostante il pessimo inizio di stagione, si sono ritrovati tra le prime otto del girone B. Ad una giornata dalla fine, la Cestistica ha matematicamente conquistato il settimo posto battendo domenica pomeriggio l’Athletic System San Giorgio (in trasferta) di appena tre punti. LA PARTITA. Gli isolani disputano un pessimo primo quarto che i padroni di casa chiudono addirittura sul 17-4. Peggio ancora l’inizio del secondo periodo, nel quale i ragazzi di coach De Feo subiscono un parziale di 8-1 e si ritrovano sotto di 20 punti. Il San Giorgio, letteralmente galvanizzato, attacca con intensità e con percentuali altissime; irriconoscibile, invece la Cestistica. Gli ospiti, però, un po’ alla volta cominciano la rimonta e all’intervallo lungo il tabellone dice 30-21 per i napoletani. Al rientro in campo i gialloblu cominciano nuovamente a subire con il San Giorgio che piazza un break di 6-0. Dal – 15 a sette minuti dalla fine del terzo periodo, gli ischitani rientrano nuovamente in partita portandosi a -2 (48-46) al 30′. Nell’ultimo quarto, a fare la partita è la Cestistica anche perchè il San Giorgio non ne ha più fisicamente. La squadra di De Feo passa per la prima volta in vantaggio  sul 60-51. Partita finita? Neanche per sogno. Ritorna avanti il San Giorgio (61-60), ma alla fine a spuntarla sono proprio gli isolani che riescono a portarsi sul definitivo 66-69. I PLAY-OFF. Quella di Cercola è stata l’ultima partita della regular season della Cestistica. Infatti, nel turno infrasettimanale che si disputerà giovedì prossimo, Rizzotto e compagni riposeranno. Dunque, la compagine del patron Lello Pilato terminerà il campionato al settimo posto (ai play-off accedono le prime otto). Per conoscere l’avversaria del primo turno (che si giocherà nel weekend del 22 e 23 Aprile) bisognerà attendere lo scontro diretto tra Mugnano e Bellizzi (squadre del girone A), che nel turno infrasettimanale si contenderanno il primo posto nel big-match finale. I gialloblu saranno accoppiati con la perdente della sfida tra Mugnano e Bellizzi e quindi con la seconda classificata del girone A; gli isolani non avranno a loro favore il fattore campo. Sarà molto difficile riuscire a superare il primo posto ma, allo stesso modo, ad inizio stagione nessuno avrebbe immaginato che la Cestistica sarebbe arrivata ai play-off. Quindi nulla è impossibile e questa squadra lo ha dimostrato più volte in questa stagione, rialzandosi dopo un difficile inizio di stagione e sopperendo anche all’infortunio di un giocatore fondamentale come Stefano Manna. Di sorprese, in questa stagione, ce ne sono state tante. Chissà che la Cestistica non  ne faccia una anche nei play-off.

Have your say