Video

CALCIO A 5, SERIE C2 – FUTSAL ISCHIA, VINCE IL CHIAIANO 4-2. PER I PLAY-OUT E’ DURA

Un’altra sconfitta per la Futsal Ischia. Nessun miracolo contro l’Atletico Chiaiano e salvezza che pian piano diventa sempre più difficile da raggiungere. Anche questa volta non è bastato il cuore dei gialloblu ormai ridotti all’osso per le innumerevoli assenze. Talmente tante che il DG Leonardo Florio è stato costretto, in settimana, ad intervenire sul mercato e solo in questo modo mister Di Iorio ha potuto contare su un giocatore in più, Giuseppe Buono, autore di una prova molto positiva, così come quella di gran parte dei giovani (per davvero) isolani. Nonostante i due errori grossolani (decisivi) in occasione del doppio vantaggio del Chiaiano nel primo tempo, i ragazzi di Aniello Di Ioro sono poi riusciti a riaprire due volte la gara nella ripresa. Sul 3-2, con la squadra sbilanciata in avanti, è poi arrivato il 4-2 della compagine napoletana a partita ormai terminata. Da sottolineare la pace ormai fatta tra le due società dopo gli screzi dell’ultimo periodo. La bella foto prima della gara è una prova chiarissima dell’amicizia ormai stretta tra Futsal Ischia e Chiaiano. LA PARTITA. Iniziano benissimo gli ischitani. Nei primi minuti subito due importanti occasioni, una con Luca Di Iorio, il cui tiro sfiora il palo, l’altra con Vitale che a tu per tu con il portiere si vede respingere il pallone dal palo. Dopo il solito inizio spumeggiante, la Futsal indietreggia e subisce un paio di ripartenze. Su una di queste arriva il gol del vantaggio del Chiaiano: bravissimi i napoletani a sfruttare il tre contro due e ad andare a segno con Rinadi F. Non si fa attendere la reazione dei gialloblu e Gildo Lubrano si vede chiudere lo specchio dal portiere avversario. Occasione non sfruttata pure da Ismail, il quale sul tiro di Buono si fa trovare impreparato sul secondo palo. Poco dopo giunge il 2-0 degli ospiti  su un autorete sfortunatissima di capitan Lubrano, che devia in porta un tiro potente dal laterale. Nel finale del primo tempo, la squadra napoletana sfiora più volte il 3-0, ma in tali occasioni sono provvidenziali gli interventi di Gianluigi Schiano. Anche gli ultimi minuti della prima frazione di gioco, la Futsal spreca ghiotte palle-gol a tu per tu con il portiere. Troppi gli errori in queste circostanze. Il primo tempo si conclude sul 2-0.

Nella ripresa arriva subito il 2-1 dei ragazzi di Aniello Di Iorio:  sugli sviluppi di un calcio di punizione, l’ottima esecuzione dello schema permette a Luca Di Iorio di mettere il pallone in porta. Neanche il tempo di esultare e la Futsal si ritrova a subire la rete del 3-1: nessuno ferma Mandragora, che ringrazia e batte Schiano senza troppi problemi. Gli isolani non mollano ed è nuovamente il palo a negare la gioia del gol ai padroni di casa. Schiano e compagni riescono a conquistare il quinto fallo e proprio sul seguente calcio di punizione arriva il gol di Vitale che accorcia nuovamente le distanze. La Futsal sfiora poi il 3-3 prima con Buono e soprattutto con Vitale; a porta vuota, il giovane classe ’95 mette il pallone a lato. A tempo quasi scaduto, nel disperato tentavo di trovare il pareggio, Luca Di Iorio perde palla ed innesca la ripartenza del Chiaiano. In due contro uno i napoletani chiudono definitivamente i conti con Sequino. Al “Taglialatela” finisce 4-2 per il Chiaiano. Tanta amarezza per la Futsal Ischia. Unica gioia della giornata il gemellaggio siglato con l’Atletico Chiaiano. Sono queste le scene che vorremmo vedere ogni sabato sui campi di calcio a 5: nemici in campo, amici fuori. Mancano ormai due partite alla fine del campionato, nel prossimo turno – il weekend dopo Pasqua –  i gialloblu affronteranno  la Frattese. Riuscire a centrare i play-out, però, è davvero dura.

 

FUTSAL ISCHIA  2

ATLETICO CHIAIANO  4

 

FUTSAL ISCHIA: Schiano, Buono, Lubrano G., Vitale, Paolella, Di Iorio M., Santaniello, Di Iorio L., Buono, Castagliuolo, Patalano, Ismail. All. Di Iorio

A.CHIAIANO: Rinaldi A., Avolio, Sequino, Rinaldi F., Marroccoli, Iannone, Mandragora,  Granata, Fiore. All. Gaagliotta

MARCATORI: Di Iorio L. Vitale (FI); Rinaldi F., Lubrano G. (AG), Mandragora, Sequino.

Have your say