Video

GIUDICE SPORTIVO: PRO PAGANI – BARANO OMOLOGAZIONE SOSPESA. REAL FORIO AMMENDA DI 470 EURO!

Nulla è ancora deciso sulle sorti della gara tra Pro Pagani e Barano. Sabato scorso, infatti, gli isolani non poterono partire per le avverse condizioni meteo-marine. Tuttavia il  Pro Pagani sosteneva che invece il Barano avesse la possibilità di raggiungere il campo. Nella giornata di ieri, è stato diramato il comunicato del giudice sportivo che sospende per il momento l’omologazione della gara in attesa però di valutare le motivazioni per le quali il Barano non si è presentato. Questo il comunicato ufficiale: “Il G.S.T., letti gli atti ufficiali di gara, preso atto della comunicazione, inoltrata a mezzo fax in data 1/2/2015, da parte della società Barano Calcio, con la quale formula la richiesta di applicazione dell’art. 55, comma 2, delle N.O.I.F., sospende l’omologazione della gara, riservandosi il giudizio al ricevimento dei motivi del gravame ai sensi dell’art. 46, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva”. Per quanto riguarda invece le altre decisioni del giudice sportivo, batosta per il Real Forio che subisce un ammenda di €470 perché “I propri tifosi, durante la gara, più volte minacciavano ed ingiuriavano l’a.a. colpendolo con diversi sputi, e tentavano di scavalcare il cancello adiacente gli spogliatoi”. Animi che si surriscaldarono dopo una gestione che non fu delle migliori da parte del direttore di gara. Infine, per quanto concerne squalifiche in seguito ad ammonizioni in diffida si dovrebbero fermare un turno Marigliano del Procida, mentre il promozione, sponda Florigium, un turno di “riposo” per Giuseppe Buono.

di Vincenzo Agnese

Have your say