Cronaca

BRACCONAGGIO: OPERAZIONE CONGIUNTA ENPA – CARABINIERI, SEQUESTRATE MUNIZIONI CARICHE NASCOSTE NEL BOSCO

enpa-carabinierienpaLe munizioni cariche calibro 12 sono state rinvenute ieri durante un servizio di prevenzione sulle attività illecite; mentre perlustravano il bosco di Casamicciola alta carabinieri e volontari enpa hanno notato una postazione abusiva di caccia, con il terreno intorno pieno di munizioni esplose da poco; quindi si sono messi a cercare e hanno rivenuto le munizioni cariche nascoste in una cavità dietro un grosso masso.

Ricordiamo che la caccia è chiusa dal 10 febbraio scorso; in questo periodo vige il divieto di caccia generale per tutelare il delicato passaggio degli uccelli migratori, provenienti dal continente africano. “Ci auguriamo che questo sia un caso isolato di un bracconiere scellerato “ dichiara Paolella Carmela responsabile di sezione E.N.P.A. per Ischia, “sappiamo bene che i cacciatori veri ci tengono moltissimo affinché venga rispettato il silenzio venatorio, e restano mortificati quando persone scorrette mettono in cattiva luce la immagine e quella dell’intera isola. Dal canto nostro continueremo ad effettuare l’attività di sorveglianza e repressione del bracconaggio con competenza e passione”

Have your say