Attualità

BARANO, ISOLATO IL SERBATOIO DI ETERNIT ALLA STARZA

Nei giorni scorsi con un dettagliato servizio giornalistico Gennaro savio ha denunciato la presenza, nel parcheggio della Starza a Barano d’Ischia, di un serbatoio di eterntit, il materiale costituito da amianto e che per la sua alta tossicità è stato messo fuori commercio all’inizio degli anni 90’ del secolo scorso. Il serbatoio era lì da circa un anno e a nulla sino ad oggi erano servite le segnalazioni dei residenti che ne richiedevano la rimozione. Ebbene, a pochi giorni di distanza dal nostro video-denuncia, finalmente si è provveduto ad impacchettare e ad isolare il grosso serbatoio e ora si attende che venga definitivamente rimosso. Purtroppo, però, oltre ad impacchettare il serbatoio, l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Paolino Buono non ha ancora provveduto a far ripulire l’intera area di sosta a pagamento dalle erbacce e dai rifiuti che da mesi albergano nel circondario. Cosa si aspetta a farlo? Amministratori di Barano, quanto tempo ancora devono attendere residenti ed automobilisti per rivedere pulito il loro parcheggio dove tra l’altro la sosta non è gratuita ma a pagamento per la presenza delle famigerate strisce blu? L’augurio, naturalmente, è che oltre all’eternit, nei prossimi giorni nel parcheggio vengano rimosse anche le erbacce e i rifiuti presenti.

 

Have your say