Eventi

CASAMICCIOLA: DAL 22 AL 24 SETTEMBRE LA CONGREGA DI SANTA MARIA DELLA PIETA’ FESTEGGIA 400 ANNI DI FONDAZIONE

La Congrega di Santa Maria della Pietà quest’anno celebra il suo quarto secolo di fondazione
(1616-2016).
Costruita nel 1616 in Casamicciola alta,il 28 luglio del 1883 fu rasa completamente al suolo
insieme alla Parrocchia di Santa Maria Maddalena. I confratelli iscritti al Pio Sodalizio della
suddetta Congrega non si arresero di fronte alla catastrofe sismica e vollero ricostruire,nel 1897, la
loro Chiesa edificandola in “uno spazio di suolo pubblico uguale a mq 225… sul terreno comunale
detto “il ponte della lava” avente per termini (in quel periodo) l’orfanotrofio ad est,la scuola
femminile a sud,l’albergo Vesuvio ad ovest e la strada Luigi Manzi a nord”.Dopo quattordici anni
dalla distruzione della loro vecchia Chiesa,i Confratelli si riunirono la prima volta nella loro nuova
Chiesa che il Parroco Morgera benedisse e in cui celebrò la prima messa.
Quest’anno celebriamo solennemente il quarto centenario della fondazione nei giorni 22,23 e 24
settembre .Giovedì 22 settembre si avrà l’inizio del triduo corrispondente all’anniversario dei 150
anni di sacerdozio del Beato Don Giuseppe Morgera Parroco di Casamicciola dal 1883 al 1898.Nella
Parrocchia di Santa Maria Maddalena giovedì alle ore 18:30 ci sarà la recita dei Vespri e al termine
una fiaccolata con l’immagine della Pietà che sarà portata in processione dalla Parrocchia alla
Congrega di Santa Maria della Pietà; in cui sarà celebrata la Santa Messa.
Domenica 25 settembre,giorno della ricorrenza del Centenario ci sarà una grande processione con
la Venerabile Immagine di Santa Maria della Pietà che partendo dalla Congrega arriverà alla
Marina e giungerà al Piazzale Ancora ove seguirà Solenne Pontificale di S. Ecc. Rev. Mons. Pietro
Lagnese,nostro amato vescovo; per l’occasione uno studioso tesserà la storia della Confraternita
come ricordo e testimonianza della filiale devozione dei nostri Avi a Santa Maria della Pietà e al
culto di San Gabriele da tramandare alle future generazioni.
Nel 1997 si celebrò il primo centenario della costruzione della nuova Confraternita di Santa Maria
della Pietà. In quell’occasione si fece lo stesso percorso che i nostri padri fecero nel 1897 quando
portarono in processione la tela del Vaccaro del 1600 fino ad allora custodita nella Parrocchia di
Santa Maria Maddalena. In occasione del centenario della costruzione della seconda Chiesa il
vescovo Antonio Pagano incoronò la Vergine con un diadema d’oro alla presenza di autorità civili e
religiose e una moltitudine di popolo presso il grande Piazzale dell’Ancora. Quel giorno il prof.
Giovanni Castagna illustrò la storia della Confraternita. Anche allora si tenne un triduo di
predicazioni e cerimonie.
Tutto l’immobile patrimonio della Chiesa è il dipinto di Andrea Vaccaro del 1643 che ancora oggi
troneggia sull’altare maggiore dell’attuale Congrega.
casamicciola-chiesa-di-s-maria-della-pieta

Have your say