Attualità

VILLA ARBUSTO, ARCHEOLOGIA SOTTO LE STELLE

Una visita guidata in orario serale nei tesori del più antico insediamento greco nel Mediterraneo occidentale conservati nel Museo Archeologico Pithecusae presso il Complesso di Villa Arbusto a Lacco ameno. E’ il percorso proposto da  “CAMPANIA BY NIGHT – Archeologia sotto le stelle” progetto della Regione Campania dal titolo “Itinerari culturali e religiosi” a cura della Scabec, finanziato con fondi POC (Piano Operativo Complementare), realizzato in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Dall’età preistorica, al periodo greco di Pithecusae, all’epoca romana di Aenaria, le testimonianze dell’ antica vita dell’Isola di Ischia e dei suoi colonizzatori. Abbinata alla visita una rassegna estiva di musica, a cura di Laura Valente, con un cartellone che spazia dalla tradizione popolare alla melodia classica, passando per colonne sonore in chiave jazz , teatro e il pop arrangiato per una corale. In programma sabato 13 agosto  “Canti e suoni all’ombra del Vesuvio” concerto di musica folk popolare de La Paranza di Romeo Barbaro, un omaggio alla cultura contadina come forma musicale ancora oggi presente nelle aree vesuviane un excursus etnomusicale nell’interpretazione di Pasquale Terracciano, voce storica dei  Zezi,  Claudia Sasso  voce , Rosario Attanasio alla chitarra,  Enzo Canoro alla chitarra e al basso e Romeo Barbaro, voce e tammorre.  Insieme ad Ischia nell’archeologia di notte proposta dalla Scabec anche gli Scavi di Pompei ed Ercolano, i Templi di Paestum e la Villa Marittima di Minori.

Have your say